F1, GP Francia, Ferrari, Mekies: "Prove evidenti che Vettel non ha infranto le regole"

Formula 1

Il direttore sportivo della Ferrari è stato intercettato dai microfoni di Sky Sport prima dell'incontro nella Race Control con i commissari del GP del Canada: "Prove certe? Pensiamo che questi elementi stabiliscono che Vettel non ha infranto le regole". Il GP di Francia è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno: qualifiche alle 15, domenica il via della gara alle 15.10

GP FRANCIA, LIBERE 3 E QUALIFICHE LIVE

CASO VETTEL, RESPINTO IL RICORSO FERRARI

GP FRANCIA, GUIDA TV - L'ESTATE DEI MOTORI SU SKY

Il direttore sportivo della Ferrari, Laurent Mekies è stato intervistato prima dell'audizione avvenuta nel primo pomeriggio del venerdi del Gran Premio della Francia con i commissari del GP del Canada. Nell'incontro la Ferrari ha proposto le nuove istanze sul caso Vettel-Hamilton in linea con l'articolo 14 del regolamento sportivo della FIA. Intercettato dai microfono di Sky Sport, prima di entrare nella Race Control, il ds della Ferrari ha esposto la tesi sostenuta dal team: "Per rispetto per FIA e steward non possiamo parlare adesso. Ma abbiamo chiesto la review dopo varie analisi e pensiamo che questi elementi siano validi per far capire che Vettel non ha infranto nessuna regola". Mekies è certo della validità delle prove che la Ferrari ha messo a disposizione dei commissari per riaprire il caso di Montreal: "Non credo sia un problema di regole, Seb è stato penalizzato perché si è pensato che abbia spinto Hamilton fuori dalla pista. Noi pensiamo che non sia così. E' una questione di interpretazione, gli steward secondo noi non avevano gli elementi a disposizione per poter fare questa valutazione".

I più letti