F1, GP Francia: Ferrari può tenere la gara aperta. Attenzione alla partenza

Formula 1

Mara Sangiorgio

Hamilton centra la sua 86esima pole della carriera con una Mercedes che sembra inavvicinabile. Terza posizione per Leclerc che torna a un buon livello in qualifica e sa che deve essere competitivo fin dalla partenza. Vettel solo 7° e con un problema alla pompa dell'olio ausiliaria. La Rossa lavora per sostituirla senza infrangere le regole del parco chiuso

GP FRANCIA: 1° HAMILTON, 3° LECLERC, 5° VETTEL

CLASSIFICHE - CALENDARIO

CASO VETTEL, RICORSO FERRARI RESPINTO

L'ESTATE DEI MOTORI SU SKY

Inavvicinabile. La Mercedes ovviamente ma soprattutto Lewis Hamilton, che al Paul Ricard ha centrato la terza pole di questo 2019 e l'86° della sua carriera. Il cinque volte campione del mondo si è esaltato guidando una W10 che sembra non avere punti deboli: potente dal punto di vista della power unit, e lo si è visto soprattutto in Q3, guidabile e precisissima in curva. Una monoposto che ha permesso a Hamilton di migliorarsi giro dopo giro e di rifilare quasi tre decimi al compagno di team Valtteri Bottas, che parte comunque dalla prima fila, ma soprattutto sei decimi di secondo a Charles Leclerc. E anche se il monegasco ha salvato l'onore della Ferrari, il gap dalla Mercedes è importante. Leclerc, tornato a un buon livello personale in qualifica, è consapevole che adesso, per cercare di tenere aperta la gara, deve provare a sorpassare almeno una delle due Mercedes in partenza. Perché guardando un pò ai dati di venerdì era stata la Red Bull a scoprirsi sul passo gara più vicina alla Ferrari di quanto non fosse la rossa alla Mercedes. Questo Hamilton lo sa, come lo sa Max Verstappen che scatta di fianco alla rossa del monegasco. Il grande assente nelle prime due file è Sebastian Vettel. Il tedesco in Q3 ha avuto una piccola noia al cambio e si vocifera anche un problema alla power unit. Mai forse pienamente in sintonia con la sua rossa per tutto il weekend. Tra Vettel e la sfida là davanti si sono messe sorprendentemente anche le due McLaren. La sua rincorsa per salvare questo strano fine settimana passerà anche da lì.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche