Formula 1, GP degli Stati Uniti. Vettel si lamenta: "Odore di marijuana in pista"

Formula 1

Il ferrarista fa notare dopo il venerdì di Libere: "L'ho avvertito chiaramente, era piuttosto forte alle curve 1 e 11"

GP USA, LA DIRETTA DELLA GARA

Nel weekend in cui la Formula 1 è impegnata negli Stati Uniti, Sebastian Vettel lancia un insolito allarme. Terzo nelle FP1 e quarto nella seconda sessione di prove libere, il tedesco pone l’accento su una particolarità che ha notato girando in pista nel venerdì di Austin. "La marijuana è legale in Texas?" la domanda fatta ad un giornalista di Sky Sport UK da Seb, che si dice sicuro di averne sentito l’odore. Qualcosa di insolito rispetto a quelli percepiti guidando una monoposto. "L'ho avvertito in macchina. Una follia" continua il ferrarista, che sottolinea come fosse piuttosto intenso soprattutto alle curve 1 e 11.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche