Formula 1, Vettel sulla nuova Ferrari: "Non vedo l'ora di guidarla"

ferrari

Alla presentazione della nuova Ferrari SF1000, il tedesco dimostra la propria voglia di tornare in pista. E guarda verso la nuova stagione: "Impossibile fare previsioni, c'è grande impegno da parte di tutti"

FERRARI SF1000: FOTO - VIDEO - ANALISI TECNICA

Al teatro Valli di Reggio Emilia è scattato il 2020 della Ferrari. Con l'unveil della nuova monoposto, la casa di Maranello ha dato il via alla serie di presentazioni e, di conseguenza, alla stagione, che avrà inizio ufficialmente il 15 marzo con il Gran Premio di Melbourne (tutta la stagione sarà in diretta in esclusiva su Sky Sport F1, canale 207). Si tratta della sesta 'rossa' di Sebastian Vettel, che dal palco di Reggio Emilia ha commentato la nuova macchina.

"C'è grande impegno da parte di tutti"

La SF100 è realtà. Vettel racconta le sensazioni di trovarsi davanti la nuova monoposto, la sesta della sua avventura in Ferrari: "E' un traguardo incredibile, ci sono tante ore di lavoro dietro. Noi ovviamente l'avevamo già vista e confrontata con la precedente, ora non vedo l'ora di guidarla. E mi sembra anche più rossa dello scorso anno".

'Seb' racconta anche il suo feeling con l'Italia: "Mi sento un po' anche italiano. Per il cibo ad esempio, ma amo la gente e la cultura. Ma soprattutto ho una grande passione per la Ferrari, che è una grande parte della storia italiana".

Uno sguardo anche verso la nuova stagione: "Impossibile fare previsioni, ci sono state tante ore di lavoro e lo sento quando guido tutto questo. Garantisco grande impegno, come c'è l'impegno di chi lavora per la Ferrari. C'e' stato e c'e' un grande

impegno di tutti a Maranello. Per il resto, bisogna aspettare".

Seb ha parlato anche delle sue prospettive in Ferrari: "Sono sempre positivo, voglio guidare la macchina e iniziare la stagione. Poi penso che avremo tempo e modo di decidere". Importante partire forti, con la nuova SF1000: "Le prime gare che ci diranno di più, i test sono sicuramente importanti per trovare un setup che funzioni a Barcellona e anche su altri circuiti. Come sempre, penso che le prime gare ci diranno molto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche