DAS vietato dalla FIA dalla stagione di F1 2021. Lo spiega un articolo del regolamento

Formula 1

La FIA ha considerato legale il sistema DAS (Dual Axis Steering) per questa stagione, ma un articolo del futuro regolamento tecnico lo vieta. Il volante mobile è la grande novità portata da Mercedes nei test di Barcellona, ma sembra destinato ad avere vita breve. Masi, Direttore di Gara FIA: "La sicurezza è la priorità della Federazione"

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI TEST DI BARCELLONA

L'innovativo sistema di sterzo introdotto da Mercedes nei test di Barcellona sarà bandito dal campionato di F1 2021. È quanto si deduce dal futuro regolamento FIA, che però ha dato il via libera all'uso del sistema in questa stagione. Sembra una contraddizione, ma tutto verte attorno alle norme del prossimo campionato: queste infatti stanno cambiando e la novità introdotta dal team di Brackley potrebbe non essere utilizzabile in futuro.

Il regolamento del futuro vieta il DAS

In tal senso è importante quanto contenuto nell’articolo 10.5.2 del futuro regolamento tecnico: "Il riallineamento delle ruote sterzanti, definito dalla posizione del punto di attacco interno dei relativi membri della sospensione che rimangono a distanza fissa tra di loro, deve essere definito unicamente da una funzione monotona della posizione di rotazione di un singolo volante". L'articolo, del quale c'è una versione già resa disponibile a fine ottobre sul sito della Federazione, non ha efficacia retroattiva e dunque per questo Mondiale 2020 si potrà ricorrere al DAS.

L'articolo 10.5.2 del regolamento tecnico 2021

FIA

Masi, Direttore di Gara FIA

"Dal punto di vista della FIA la sicurezza sia all'ordine de giorno - ha detto Michael Masi, Direttore di Gara della Federazione - questa è la massima priorità da parte nostra".

I più letti