F1, Leclerc al GP Austria: "Lottare per il Mondiale? Non sarà facile"

Formula 1

Charles Leclerc ha parlato alla vigilia del debutto in pista nel Mondiale 2020 con la Ferrari: "Non abbiamo potuto portare gli aggiornamenti, per quello appuntamento a Budapest. Lottare per il Mondiale non sarà facile. Il rapporto con Vettel? Uguale allo scorso anno, mi mancherà come uomo e pilota". Il GP domenica in diretta alle 15.10 su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP D'AUSTRIA, LA DIRETTA DELLA GARA

Charles Leclerc è pronto per il debutto stagionale nel GP d'Austria al volante della Ferrari: "Dopo i test pensavamo di non essere al livello che volevamo - ha detto il moegasco in conferenza stampa -. Poi c'è stato il lockdown e, dopo la riapertura, abbiamo analizzato la situazione per capire il problema e da dove proveniva. Abbiamo cercato una strada diversa per Budapest e  non c'era tempo per portare qui l'aggiornamento. Lottare per il Mondiale? Non sarà facile, ma sappiamo che faticheremo di più". 

leggi anche

Vettel: "Lavorerò per la squadra se necessario"

Vettel è al suo ultimo anno a Maranello e questo potrebbe cambiare i rapporti tra i due compagni: "Non cambierà rispetto allo scorso anno - la risposta di Leclerc -. Lotteremo, giocheremo di squadra se necessario. Da Seb ho imparato moto e continuerà a farlo. Mi mancherà come pilota e come persona. Ci sono state battaglie in pista non finite come volevamo, ma c'è stato sempre rispetto. Mi mancherà il modo in cui lavora". Infine un pensiero sul lockdown: "E' fantastico tornare, ho lavorato molto sul virtuale ma finalmente siamo qui. Sono felice di tornare in macchina per un vero weekend di gara". 

FORMULA 1: SCELTI PER TE