Formula 1 GP di Emilia Romagna: tutte le statistiche di Imola: Schumi uomo dei record

Formula 1

Michele Merlino

Imola torna in Formula 1 dopo 14 anni: l'ultimo a trionfare fu Michael Schumacher su Ferrari, con il tedesco che sul circuito emiliano vanta il record assoluto di podi. Una pista di vittorie e tragedie, come quella del 1° maggio 1994 con la morte di Ayrton Senna. La F1 torna domenica con la gara a Imola: tutto in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

IMOLA, GP A PORTE CHIUSE

Imola rientra nel calendario della F.1 per la prima volta dal 2006, quando vinse Schumacher su Ferrari. Sembra un intervallo enorme, ma un gap di 13 anni non è un record per la F.1 tra due GP nello stesso circuito. Indianapolis tornò nel 2000 dopo un’assenza di 39 anni (iniziata nel 1961). Città del Messico, dal canto suo, è rientrata nel 2015, dopo un’assenza di 22 anni (iniziata nel 1993). Il circuito di Imola è stato inaugurato nel 1953, e fu usato dalla F.1 per la prima volta nel 1963 in una gara fuori campionato vinta da Jim Clark. Nel 1979 un’altra gara fuori campionato vinta da

Lauda, prima del GP d’Italia del 1980 “strappato” a Monza su forte pressione di Enzo Ferrari (vittoria di Nelson Piquet, Brabham). Da allora, e fino al 2006, si sono corsi qui 26 GP di San Marino, ed ora Imola rientra come GP dell”Emilia Romagna, denominazione inedita per la Formula 1.

Il terzo GP

leggi anche

Organizzatori Imola: "Speriamo nel pubblico al GP"

Se vogliamo, l’Italia quest’anno stabilisce un nuovo record: è il primo stato ad ospitare 3 GP in un anno. Certo, gli Stati Uniti ospitarono 3 GP nel 1982, ma in tre stati diversi: California (Long Beach), Michigan (Detroit), Nevada (Las Vegas). Un record un po’ stiracchiato e legato alla semantica ed alla geopolitica, tuttavia... Un record che Imola registra senza se e senza ma è quello di essere il primo circuito europeo nella storia che ospita un Gran Premio di Formula 1 a Novembre.

 

I record di Schumacher

12 podi a Imola per Schumacher: non solo è il record del circuito, ma è anche il record per un solo tracciato in Formula 1. Schumi lo ha ottenuto qui ad Imola, a Montreal ed al Catalunya. E’ uno dei pochi record che Hamilton non ha ancora eguagliato: Lewis infatti si è fermato a quota 11, nel suo GP di casa, Silverstone. Per Schumacher anche un “quasi-record”: 7 vittorie ad Imola. Il record per un solo circuito lo ha stabilito per primo lui stesso, con 8 a Magny Cours nel 2006, primato eguagliato quest’anno da Hamilton all’Hungaroring.

Il record “maledetto” di Senna

Imola è stato il teatro di un record che per gli appassionati è difficile da dimenticare, visto l’epilogo amaro. Nel 1994 Ayrton Senna ad Imola diventò il primo pilota nella storia ad ottenere 8 pole in un solo circuito, sabato 30 aprile. E’ inutile ricordare quanto accadde il giorno dopo, il 1° maggio 1994. Il primato di Senna è rimasto imbattuto fino al 2004, quando Schumacher ha ottenuto l’ottava pole a Suzuka; primato eguagliato da Hamilton l’anno scorso a Melbourne.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche