Formula 1, il GP d'Olanda per dimenticare Spa: si torna subito in pista

Verso GP Olanda

Andrea Sillitti

Fa ancora discutere il GP del Belgio, dove è andata in scena una gara a tavolino. Ma intanto la F1 è già pronta a ripartire nella vicina Olanda, a casa Verstappen: gara alle 15 live su Sky Sport F1 (canale 207)

HAMILTON: "GP SPA UNA FARSA"VANZINI: "SERVIVA PIÙ LUCIDITÀ"

Inutile girarci intorno, il GP del Belgio è stata una farsa. Non tanto per la lunga attesa, inevitabile, quando per la decisione di omologare una gara che non c'è stata, con tanto di podio e punti assegnati, anche se dimezzati. La fortuna della F1 e dei suoi appassionati, tanti e affezionati come dimostrano i numeri di chi è rimasto collegato nonostante non si corresse, è che si volta subito pagina.

Niente pause, questo weekend si torna in pista

La classifica

Verstappen accorcia su Hamilton

Dal Belgio all’Olanda, fra pochi giorni si torna già in pista. A Zandvoort, 300 km più a nord di Spa ma il meteo dovrebbe essere decisamente migliore: anzi ci sarà un clima rovente, con la marea orange pronta a scatenarsi per SuperMax nel suo primo Gp di casa. L'Olanda torna in calendario per la prima volta dal 1985 e la fa con Verstappen in lotta per il titolo, ora a soli 3 punti da Hamilton: l'attesa è folle, addirittura si cambiano i cartelli stradali con il suo numero, il 33. I tifosi olandesi hanno assicurato che non ci saranno esagerazioni e che il rivale sarà trattato con sportività. Del resto Lewis in Belgio ha alzato la voce proprio per difendere i fan chiedendo il rimborso del biglietto per lo spettacolo che non c'è stato. Ma già il prossimo weekend ci ripagherà di tutto.