02 dicembre 2017

Sergio Marchionne: "Il ritorno dell'Alfa Romeo in Formula 1 è un momento storico"

print-icon

Svelata la nuova Alfa Romeo ad Arese. Sergio Marchionne: "Festeggiamo un momento storico, il ritorno dell’Alfa Romeo è importante per tutta la Formula 1. Ridiamo all’Alfa la possibilità di riportare in pista il suo passato glorioso, e allo stesso tempo restituiamo alla Formula 1 un suo grande pezzo di storia". I piloti saranno Charles Leclerc e Marcus Ericsson, Giovinazzi sarà il terzo pilota

LE IMMAGINI DELLA NUOVA ALFA

L'ACCORDO CON LA SAUBER

I TRIONFI DELL'ALFA IN F1

IL CAMMINO DELL'ALFA IN F1

La Formula 1 si arricchisce di una scuderia storica. Dopo l’annuncio del ritorno dell’Alfa Romeo in Formula 1, è arrivata anche la presentazione ufficiale dell’accordo presieduta da Sergio Marchionne. L’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, sul palco di Arese (sede del meraviglioso museo dell’Alfa Romeo), ha parlato con un pizzico di emozione della nuova avventura che attende il brand italiano in Formula 1: "Festeggiamo un momento storico, il ritorno dell’Alfa Romeo è importante per tutta la Formula 1. Ridiamo all’Alfa Romeo la possibilità di riportare in pista il suo passato glorioso, e allo stesso tempo restituiamo alla Formula 1 un suo grande pezzo di storia. È un piacere e un onore percorrere questo viaggio in accordo con la Sauber. È il segno tangibile di quanto il gruppo Fca ed io personalmente crediamo in questo sport, così come crediamo nei giovani: i piloti del team saranno infatti Charles Leclerc e Marcus Ericsson. Siamo sempre stati convinti - ha aggiunto - che Alfa Romeo dovesse esprimere il proprio potenziale nelle corse, in uno sport che rappresenta la massima espressione della tecnologia e del valore dell'uomo, ovvero dei simboli dell'Alfa Romeo. Il ritorno del marchio in Formula 1, è un momento speciale non solo per noi, ma per tutto il paese". Antonio Giovinazzi sarà il terzo pilota.

Svelata la nuova Alfa Romeo

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I Big Three trascinano Toronto, Kings ko in casa

Bonaventura rilancia Gattuso, Milan-Bologna 2-1

Milano ko a Torino, in 4 dietro Brescia

Gattuso: "Strada lunga. Serve lavoro e sacrifico"

Donadoni: "Giocato alla pari. C'è tanta rabbia"

NFL: Bryant tifa Eagles, anche contro la sua L.A.

Zenga: "Rammarico per il brutto inizio di ripresa"

Donnarumma, il Psg insiste. E la clasuola non c'è

Iachini: "Buona gara, ma Berardi deve fare meglio"

Mourinho: "Felice per l'Inter. Spalletti..."

Suarez-Messi, Villarreal ko: il Barça resta a +5

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI