user
31 gennaio 2018

Formula 1, niente più ombrelline in griglia di partenza

print-icon

La Formula 1 chiude con le ombrelline: non saranno al via il 25 marzo in Australia, nel primo Gran Premio della stagione. "La loro presenza non è più in linea con i nostri valori e con le norme sociali moderne", ha spiegato il Direttore tecnico commerciale Sean Bratches

LA F1 IN ESCLUSIVA SU SKY PER I PROSSIMI 3 ANNI

IL CALENDARIO 2018

COSA CAMBIA: NEL MONDIALE - NELLE AUTO

La notizia era già nell'aria, ma ora è arrivata l'ufficialità: le ombrelline, che facevano compagnia a team e piloti negli ultimi minuti di attesa del Gran Premio, non scenderanno più in griglia di partenza. E' certa la loro assenza nel primo appuntamento del Mondiale, al via il 25 marzo sul circuito di Melbourne (Australia). Ad annunciarlo è stato Sean Bratches, Direttore delle operazioni commerciali della Formula 1. Niente grid girls anche per gli altri eventi di motorsport che si svolgeranno nel weekend di F1.

"Nell'ultimo anno abbiamo esaminato una serie di aree che avevano bisogno di un aggiornamento per essere più in linea con la nostra visione di questo sport", ha spiegato attraverso un comunicato Sean Bratches, "Le ombrelline sono state per decenni uno dei punti fermi della F1, ma riteniamo che ora la loro presenza non sia più in linea con i nostri valori di brand e sia in contrasto con le norme sociali moderne. Averle non è più appropriato o necessario per la F1 e per i suoi appassionati".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi