Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 ottobre 2016

Vale: "Ero fiducioso, non mi aspettavo la caduta"

print-icon

L'INTERVISTA ESCLUSIVA. Valentino amaro dopo il GP del Giappone: "E' un grande peccato tornare a casa a mani vuote. Quest'anno ho commesso degli errori e la rottura del motore al Mugello ha influito sulle gare successive"

E' tanta la delusione di Rossi, che parla in esclusiva a Sky Sport24 dopo il ritiro nel GP del Giappone che ha spento il sogno di tornare in corsa per il Mondiale, vinto da Marquez: "E' un grande peccato andare a casa a mani vuote. Ero positivo dopo la pole, in generale avevo un buon passo. Potevo fare una bella gara, anche se con Marc sarebbe stato difficile". "Siamo partiti tutti e tre molto bene, ma poi mi hanno sorpassato sia Marquez sia Lorenzo" spiega Valentino, "Ho cercato di lottare e recuperare, ma purtroppo sono caduto. Non me lo aspettavo, ma evidentemente se è successo ho fatto un errore".

Dal Mugello a Motegi - "Rimpianti? Ero veloce quest'anno, ma ho commesso degli errori in gara, poi la moto si è rotta al Mugello ed è stato pesante - ha proseguito Rossi -, non sono mai stato in lotta veramente per il campionato. Ora c'è da duellare con Lorenzo per il secondo posto. Abbiamo davanti tre belle gare e spero di fare bene".