Caricamento in corso...
25 gennaio 2017

Moto3, presentata la squadra del team Sic 58

print-icon

Saranno Tony Arbolino e Tatuki Suzuki i piloti che scenderanno in pista nel campionato di Moto 3 per il team Sic 58. Visibilmente emozionato Paolo Simoncelli, papà di Marco: “Speriamo che l’esordio sia buono, è veramente bello arrivare a questo appuntamento”

Presentata a Misano Adriatico la squadra che esordirà nel campionato del mondo moto3 con una Honda. Piloti il sedicenne italiano Tony Arbolino e il giapponese Tatuki Suzuki di 19 anni. Entrambi si propongono come outsider, ma sicuri protagonisti della piccola cilindrata. Superare qualsiasi barriera anche quella più difficile, ovvero quella psicologica della perdita di un figlio, per Paolo Simoncelli non deve essere stato facile. Ritornare in pista poi dopo la tragedia del 2011, ancor piu’ difficile. Ma per il team Owner Paolo significa in qualche modo esorcizzare questo difficile passo della propria vita. E lo fa nel modo migliore mettendo a frutto una grande esperienza e scegliendo due protagonisti di valore, che porteranno in pista il 58 di Marco.

L'emozione di papà Sic
- Un Paolo Simoncelli molto emozionato assieme a Arbolino e Suzuki, oltre ai giovani che faranno parte del team Sic 58 in pista nelle categorie propedeutiche (Cev e Civ), ha svelato al pubblico la Honda: “Devo dire che arrivarci finalmente è bello e spero tanto che l’esordio sia buono, ci aiuterebbe molto. Tatuki Suzuki ha già corso nel Motomondiale e ha un potenziale molto buono. Arbolino è un giovane che è con Simoncelli da tredici anni, ha molte doti ed è stato il primo pilota a vincere una gara internazionale col team Sic 58, nel Cev a Jerez de la Frontera, per addirittura 58 secondi… Per lui sara’ un anno di apprendistato, ma potrebbe togliersi diverse soddisfazioni".

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky