Rossi-Vinales, ecco perché c'è tanta distanza

MOTOGP

La prima sessione di prove libere in Qatar è stata dominata dallo spagnolo, che ha staccato Valentino (9°) di un secondo e mezzo. Ecco l'analisi di Mauro Sanchini, che spiega perché c'è tanta differenza in questo inizio di stagione tra i due piloti della Yamaha

La giornata perfetta di Vinales, la giornata tutt'altro che perfetta di Rossi. La prima sessione di prove libere in Qatar ha messo in luce il talento del giovane spagnolo e le difficoltà di Valentino in questa fase iniziale di stagione. Umori opposti quindi in casa Yamaha. Sanchini analizza perché i due piloti, pur correndo nella stessa scuderia, abbiano avuto risultati tanto distanti (Vinales ha staccato Rossi di un secondo e mezzo).

Ecco Mauro Sanchini che spiega il segreto del tempo favoloso di Vinales in Qatar nelle prime libere

Vinales ha guidato la Yamaha con estrema scioltezza, a differenza di Rossi che ha fatto fatica a domare la sua moto, come spiega lo stesso Sanchini nella sua analisi

I più letti