Vinales: "Ero nervoso, che duello con Dovizioso!"

MOTOGP

In Qatar lo spagnolo vince la sua prima gara in Yamaha, dopo un avvincente testa a testa con il pilota della Ducati: "Il ritardo della partenza a causa della pioggia mi ha innervosito, ho preferito riacquistare la calma nei primi dieci giri, per poi dare il massimo nel finale"

In Qatar Maverick Vinales conquista il suo primo successo in Yamaha. Il pilota spagnolo ha vinto il duello finale con Dovizioso dopo che, negli ultimi giri, i due si sono sorpassati a vicenda di continuo. Alla fine, il numero 25 è arrivato primo. Vinales partiva dalla pole position ma, al via, è "scivolato" in quinta posizione. Dopo 10 giri, ha accelerato e ha iniziato la corsa al primo posto.

Le parole di Vinales - "Ero molto nervoso dopo il ritardo della partenza per pioggia - commenta Vinales -. Ho preferito riacquistare la calma nei primi dieci giri e poi ho ritrovato pian piano il mio ritmo. Ringrazio il team che ha fatto un lavoro perfetto. Quando la Ducati di Dovizioso mi sorpassava perdevo il controllo della moto, i primi giri sono stati molto difficili perché sentivo scivolare la moto. Ho cercato di non andare lungo alla prima curva, quando ho avuto l'occasione di superare Marquez, ho staccato tardi. Abbiamo fatto un lavoro incredibile insieme al team, è stato difficile perché cinque minuti prima di partire ha ricominciato a piovere, ma adesso sono felicissimo. Sono molto contento, la moto è andata benissimo, abbiamo fatto un grande lavoro e di questo voglio ringraziare il mio team, sono molto contento di essere arrivato in Yamaha".

I più letti