Moto2, trionfo di Morbidelli: "Non posso crederci"

MOTOGP

In Qatar il pilota italiano vince la sua prima gara in carriera. L’ultimo a trionfare a Losail partendo dalla pole in Moto2 era stato Rabat nel 2014: per lui a fine anno fu titolo mondiale. "E' stato fantastico, non me l'aspettavo"

Franco Morbidelli vince il Gp del Qatar di Moto2: si tratta della prima vittoria in carriera del pilota italiano. "Mi sento benissimo - commenta il numero 21 - è una bellissima sensazione devo ammetterlo, dopo tutto questo tempo, considerando da dove vengo, è bellissimo!". Partito in pole position, Morbidelli è stato superato dallo svizzero Luthi dopo pochi giri. Il pilota italiano ha atteso qualche minuto prima di passare di nuovo davanti e dominare l'intera gara, aumentando giro dopo giro il distacco dal numero 12.

"È fantastico - dice Morbidelli -. Non ho tante parole: mi sto godendo l'attimo. Non me l'aspettavo. Sapevo di avere un buon passo ma quando mi ha passato Luthi ho pensato di dover lottare come l'anno scorso. Ma l'ho sorpassato subito e ho vinto la gara. Dedico la vittoria a tutti quelli che sono a casa. È il coronamento di un sogno: quest'anno siamo arrivati subito alla vittoria. Tutti pensano che si scattato un clic rispetto all'anno scorso ma non è così: è solo un cambiamento fisiologico. Si cresce sempre: ho pensato a crescere come persona e a migliorare la moto. Io il migliore? Non so ma spero di essere tra i più forti durante tutta la stagione".

I record -  Con questo successo Morbidelli sale a 10 podi in Moto2 e diventa il quindicesimo pilota ad andare in doppia cifra in questa classe. È il secondo italiano, dopo Iannone a 19. Morbidelli, che diventa il quinto italiano a vincere in Moto2. Un italiano non ottiene la doppietta pole-vittoria in Moto2 da Valencia 2011 con Michele Pirro. Un pilota italiano non guida il Mondiale Moto2 da dopo il GP di Spagna 2011 con Iannone. L’Italia non vince la gara d’apertura in Moto2 dal 2008, con Pasini primo a Losail. L’ultimo a vincere a Losail partendo dalla pole in Moto2 era stato Rabat nel 2014: per lui a fine anno fu titolo mondiale.

I più letti