MotoGP, Argentina: pole di Marquez, Rossi 7°

MOTOGP

Lo spagnolo conquista la prima posizione davanti ad Abraham e Crutchlow. Petrucci 4°, Pedrosa 5° davanti alle due Yamaha: Vinales 6° e Rossi 7°. Iannone partirà 12°. Male le Ducati: Dovizioso 13° e Lorenzo 16°. In Moto2 il migliore è Oliveira, in Moto3 pole di McPhee (guarda il programma della domenica)

RIVEDI LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

Marc Marquez (Honda) torna a impressionare. In Argentina il campione del mondo conquista la prima pole della sua stagione, chiudendo le qualifiche con un super tempo (1:47.512). Alle sue spalle si piazzano a sorpresa Karel Abraham (Aspar, +0.763) e Cal Crutchlow (Honda, +0.766). Continua a far bene Danilo Petrucci sul circuito argentino (4° a +1.396). Pedrosa 5° davanti alle Yamaha di Vinales e Rossi. Iannone si piazza al 12° posto.

MotoGP, Pedrosa e Rossi si qualificano per la Q2

Grande prova di Dani Pedrosa nella Q1. Il pilota della Honda chiude con 1:49.235, tempo che gli consente di accedere alla Q2. Stesso risultato per Rossi, sostenuto dal calore travolgente dei suoi tifosi. Valentino chiude con un ritardo di appena +0.186 da Pedrosa, piazzandosi al secondo posto nella Q1. Pedrosa e Rossi quindi accedono alla Q2, mentre Dovizioso viene beffato proprio all'ultimo giro dallo spagnolo della Honda: il pilota della Ducati partirà 13°. Lorenzo scatterà dalla 16° posizione.

MotoGP, quarta sessione con brivido per Marquez

Nella quarta sessione di libere grande prova di Marquez, che conquista il miglior tempo (1:50:042), davanti a Crutchlow e Dovizioso. A seguire Petrucci, Miller, Folger e Pedrosa, poi Vinales, Baz e Zarco. Rossi chiude con il 13° tempo, Lorenzo 16°. Brivido per Marquez: al termine della quarta sessione di libere, Marc è scivolato rischiando di cadere. I riflessi dello spagnolo hanno salvato il pilota della Honda da un pericoloso incidente.

MotoGP, terze libere sotto la pioggia

La terza e la quarta sessione di libere sono state condizionate dalla pioggia. Nella terza sessione dominio di Maverick Vinales. Alle sue spalle Cal Crutchlow (l'unico a migliorarsi rispetto al primo giorno di libere). Insieme a loro promossi direttamente alla Q2 Marc Marquez, Karel Abraham e Alvaro Bautista con le Ducati del team Aspar, Danilo Petrucci, Loris Baz, Jonas Folger, Aleix Espargarò e Andrea Iannone. Restano fuori dalla top ten tra gli altri Andrea Dovizioso, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

Moto2, Italia protagonista

In testa dopo le ultime libere, Baldassari scivola fino alla decima posizione al termine delle qualifiche. Il migliore in 1:45.616 è Miguel Oliveira, che batte Morbidelli e Marquez. Nei primi 10 anche Pasini, sesto.

Moto3, pole di McPhee

John McPhee conquista la pole position in Moto3 sul circuito di Termas de Río Hondo. Ottimo tempo del pilota britannico, che chiude in 1:49.094. Grande prestazione di Nicolò Bulega (Sky Racing VR46), secondo con una distanza minima (+0.154). Terzo tempo per Jorge Martin (+0.229), che aveva conquistato la pole in Qatar. A seguire Canet, Di Giannantonio, Fenati, Guevara, Migno, Suzuki e Oettl.

Il programma della domenica

ore 18.00: gara MOTO3
ore 19.20: gara MOTO2
ore 21.00: gara MOTOGP

<div class="scrbbl-embed" data-src="/event/2546237/33457"></div>
<script>(function(d, s, id) {var js,ijs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(d.getElementById(id))return;js=d.createElement(s);js.id=id;js.src="http://embed.scribblelive.com/widgets/embed.js";ijs.parentNode.insertBefore(js, ijs);}(document, 'script', 'scrbbl-js'));</script>

I più letti