Moto2, Pecco Bagnaia: "Bella gara, sono felice"

MOTOGP

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 soddisfatto della prestazione in gara a Termas de Rio Hondo: 7° assoluto, miglior rookie ritrovandosi 8° in campionato al suo secondo Gran Premio disputato in questa categoria

Miglior rookie in gara e campionato, archiviando un fine settimana da incorniciare con un brillante 7° posto finale. Un Gran Premio d'Argentina da ricordare per Francesco 'Pecco' Bagnaia e lo Sky Racing Team VR46, in evidenza nel secondo gruppo di testa dando vita ad una corsa da ricordare.

Pecco Bagnaia: "Grande passo avanti"

Fatto tesoro dell'esperienza maturata in Qatar, nel weekend a Termas de Rio Hondo Bagnaia e lo Sky Racing Team VR46 hanno trovato la strada per incrementare le performance. "Stamattina nel warmup abbiamo provato una nuova soluzione che si è rivelata molto produttiva e abbiamo deciso di fare uno step nella stessa direzione per la gara per gestire meglio il consumo della gomma posteriore", rivela Pecco. "E' stata la scelta giusta e sono rimasto nel gruppo dei più forti fino all'ultima curva. Ho fatto dei sorpassi, poi all'ultimo giro ho lasciato tante porte aperte, ma sono felice. Abbiamo un'ottima base per Austin: ci stiamo avvicinando", ha concluso Bagnaia, miglior rookie in campionato (8° assoluto) già con 13 punti all'attivo.

Stefano Manzi: "Progressi nonostante il dolore al ginocchio"

Ce l'ha messa tutta anche Stefano Manzi. Scattato dalla trentaduesima casella, in gara il neo-maggiorenne pilota santarcangiolese ha concluso 23° nonostante il dolore al ginocchio sinistro infortunato. "E' stata una bella gara: sono partito bene e sono stato nel secondo gruppo per diversi giri", afferma Manzi. "Poi il dolore al ginocchio e l'inesperienza mi hanno costretto ad alzare il ritmo. Mi è servito guidare insieme gli altri e, nel complesso, sono soddisfatto perché abbiamo fatto tanti progressi".

Il punto di Pablo Nieto

Da Team Manager, Pablo Nieto esalta i risultati raggiunti da Bagnaia e dallo Sky Racing Team VR46 nel fine settimana in Argentina. "Sono molto soddisfatto della gara di oggi. Pecco è stato protagonista di una bellissima prestazione e ha tenuto un ottimo ritmo per tutti i 23 giri. Nel weekend ha fatto un altro passo in avanti sul setting e la confidenza con la KALEX e ha centrato la Top10. Anche Stefano chiude positivamente questa trasferta in Argentina: ha fatto importanti progressi, facendo esperienza su questo tracciato".

I più letti