CEV, Sky VR46 Junior Team: Foggia 4° ad Albacete

MOTOGP

CEV MOTO3. Nel primo appuntamento del Mondiale Junior FIM il pilota capitolino sfiora il podio in rimonta dalla 17° posizione in griglia, fuori dai giochi Celestino Vietti Ramus

Il primo appuntamento stagionale del CEV Moto3, dal 2015 a tutti gli effetti "Mondiale Junior" ufficialmente riconosciuto dalla Federazione Motociclistica Internazionale, ha sancito l'esordio in gara dello Sky VR46 Junior Team, ultimo tassello di una collaborazione sempre più stretta tra Sky e la VR46 di Valentino Rossi nella scoperta e nella crescita delle giovanissime promesse delle moto. Al Circuito de Albacete Dennis Foggia si è messo in mostra nell'unica gara in programma rimontando dalla 17° posizione in griglia al 4° posto finale mentre Celestino Vietti Ramus, complice una caduta in prova, è stato costretto al forfait.

La combattività di Dennis Foggia premiata con il 4° posto

Da due anni pilota della VR46 Riders Academy e parallelamente impegnato nel FIM CEV Moto3 Junior World Championship, Dennis Foggia ad Albacete ha dato prova di tutta la sua combattività e determinazione. Per via del regolamento "a gruppi" in materia di qualifiche del CEV ritrovatosi 17° in griglia dopo prove bagnate dalla pioggia, nei 19 giri in gara il sedicenne pilota capitolino ha rimontato posizioni su posizioni fino al quarto posto finale. Non distante da un potenziale 3° podio in carriera nella categoria, "Missiletto" (questo il suo soprannome) si è fatto notare nel secondo gruppo di testa alle spalle dei fuggitivi Jeremy Alcoba (vincitore con la Honda NSF250RW dello Junior Team Estrella Galicia 0,0 di Emilio Alzamora) ed il kazako Makar Yurchenko (Reale Avintia Academy), ad un soffio dal terzo gradino del podio conquistato da Jaume Masia (KTM del progetto Cuna de Campeones). Un buon inizio di stagione per Dennis Foggia con i colori dello Sky VR46 Junior Team, di buon auspicio per un 2017 tutto all'attacco in sella alla KTM #71.

Celestino Vietti Ramus sfortunato

Weekend conclusosi anzitempo invece per l'altro alfiere dello Sky VR46 Junior Team, il quindicenne Celestino Vietti Ramus. Il giovane pilota coassolese, alla sua prima stagione completa nel CEV Moto3 dopo il promettente debutto nel conclusivo round 2016 a Valencia (top-10 in Gara 1), è finito a terra nel corso delle qualifiche 1 alla curva 9 con conseguente micro-frattura alla spalla destra. Niente di così problematico per 'Celin', suo malgrado costretto alla resa (mancando anche la possibilità di rientrare tra i qualificati nel secondo turno), ma sarà al pieno della forma fisica per i prossimi impegni del calendario.

Prossima tappa Le Mans

Lo Sky VR46 Junior Team tornerà in azione il 19-20 maggio prossimi al Circuit Bugatti di Le Mans (Francia) per il secondo appuntamento stagionale, dal 2014 a questa parte nel medesimo weekend di gara del Motomondiale.

I più letti