MotoGP, prove libere: a Jerez comanda Pedrosa. Rinascita Lorenzo

MOTOGP

In Spagna nelle prove libere della MotoGP il più veloce è Pedrosa davanti a Miller e Crutchlow, 4° Lorenzo, 12° Rossi. Nella Moto2 dominio assoluto di Alex Marquez, nella Moto3 comanda Mir davanti a Fenati. Il GP di Spagna in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e sul Live-Blog di skysport.it

CLICCA QUI PER SEGUIRE LE QUALIFICHE DEL SABATO

LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA

LE CLASSIFICHE

Rossi è il leader, Vinales la promessa, Marquez il più in forma. Eppure il protagonista del venerdì di Jerez è stato Dani Pedrosa. A Jerez nella prima sessione di prove libere, pesantemente condizionate dalla pioggia, il più veloce a sorpresa è Pedrosa, che ha vinto tre volte in carriera su questo circuito. Lo spagnolo della Honda mantiene il primato anche nella seconda sessione di libere, chiudendo in testa davanti a Miller e a Crutchlow. Rinascita di Jorge Lorenzo, che conquista il quarto tempo e festeggia al meglio i suoi 30 anni. Il weekend del GP di Spagna è in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e sul Live-Blog di skysport.it.

MotoGP, comanda Pedrosa

Su un tracciato tradizionalmente favorevole alle Yamaha, dominano le Honda e le Ducati. Dani Pedrosa è il più veloce nelle libere del venerdì. Nella seconda sessione il pilota spagnolo chiude in testa con 1:39.420 davanti a Miller e Crutchlow. Prova d'orgoglio di Lorenzo, che conquista il quarto tempo. Quinto Petrucci, sesto Vinales. Rossi chiude con il 12° tempo, Marquez è 14°. Pedrosa aveva dominato anche le prime libere del mattino, caratterizzate dalla pioggia. Lo spagnolo aveva chiuso con il tempo di 1:51.648 ad appena due millesimi da Crutchlow.

La rinascita di Lorenzo

Dopo un inizio di stagione difficile, su un tracciato solitamente proibitivo per le Ducati, Jorge Lorenzo sorprende tutti e strappa il quarto posto nel venerdì di libere. Una reazione d'orgoglio significativa, su una pista molto importante nella storia del pilota spagnolo. Il 4 Marzo 2002, giorno in cui Lorenzo compie 15 anni, il giovane Jorge debutta nel Mondiale proprio a Jerez, diventando il più giovane debuttante di sempre. Oggi, a 30 anni appena compiuti, sembra essere rinato con la sua Ducati dopo un inizio di stagione molto complicato, conquistando il quarto tempo nelle libere.

Moto 2, dominio di Alex Marquez

Alex Marquez, fratello minore del campione del mondo della MotoGP, domina le due sessioni di libere della Moto2. Nella prime prove, fortemente condizionate dalla pioggia, lo spagnolo (a suo agio sul bagnato) chiude in testa con 1:58.299, dopo essere stato primo dall'inizio alla fine. Marquez si conferma anche nelle seconde libere, dominate con il tempo di 1:43.121 davanti a Aegerter (+0.158) e a Vierge (+0.230). Quinto tempo per Morbidelli (+0.296), 6° Pasini, 10° Bagnaia, 30° Manzi.

Moto 3, Mir in testa

Il maltempo ha caratterizzato la prima sessione di libere della Moto3, con un pioggia che progressivamente è aumentata a Jerez. Il miglior tempo nella prima sessione è stato di Jakub Kornfeil (Saxoprint) in 2:01.000. Dietro gli scarichi della sua moto si sono piazzati Arbolino (2:01.309) e Perez (2:01.348). Situazione stravolta nella seconda sessione di prove, quando a Jerez è tornato a splendere il sole: nelle seconde libere il più veloce è Mir con 1:49.564, davanti a Fenati (+0.221) e McPhee (+0.834). Da rivedere le prove libere dello Sky Racing Team VR46: Bulega chiude 19°, Migno 29°.

Ritorno in Europa

Il GP di Spagna è la prima gara europea dopo le prime tre in giro per il mondo tra Qatar, Argentina e Texas. Sabato 6 maggio moto in pista per le qualifiche: alle 12.35 quelle della Moto3, alle 14.10 quelle della MotoGP e alle 15.05 quelle della Moto2. Domenica le gare con la Moto3 in programma alle 11, la Moto2 alle 12.20 e la MotoGP alle 14. Guido Meda commenta le sfide della top class insieme a Mauro Sanchini. Zoran Filicic racconta la Moto3 insieme a Sanchini e la Moto2 con Roberto Locatelli. Vera Spadini conduce "Paddock Live" dallo Sky Truck, l’esclusivo studio mobile posizionato nel Paddock con vista sul circuito, che fa il suo esordio nel nuovo campionato proprio in occasione della tappa di Jerez. Inoltre, sabato e domenica, alle 20.30, in onda la prima tappa stagionale della MotoGP Rookies Cup, con il commento di Edoardo Vercellesi.

<div class="scrbbl-embed" data-src="/event/2568934/33457"></div>

<script>(function(d, s, id) {var js,ijs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(d.getElementById(id))return;js=d.createElement(s);js.id=id;js.src="http://embed.scribblelive.com/widgets/embed.js";ijs.parentNode.insertBefore(js, ijs);}(document, 'script', 'scrbbl-js'));</script>

I più letti