Marquez: "Io e Rossi out? Le Mans ha dimostrato che siamo tutti umani"

MOTOGP

Il pilota della Honda è desolato dopo l'errore a Le Mans che lo ha costretto al ritiro: "Sto facendo fatica con questa gomma, la caduta mi ha sorpreso: commettiamo tutti errori, questo vale anche per Rossi". Pedrosa chiude al terzo posto: "Ho gestito bene la gara"

RIVIVI LA DOMENICA DI GARE A LE MANS

LA CLASSIFICA: VINALES E' IN TESTA

Gara da dimenticare per Marquez a Le Mans. Il campione del mondo cade e scivola al quarto posto nella classifica piloti, a -27 da Vinales. “La moto era un po' instabile nei curvoni veloci – spiega lo spagnolo dopo la gara - Per il mio stile di guida sto facendo un po' fatica con la gomma di quest'anno, specialmente quando le temperature si alzano. La caduta? E’ un errore che in Argentina mi potevo aspettare perché stavo tirando, qui non è comprensibile, mi ha sorpreso, mi poteva andare bene anche un quarto o un quinto posto. La regolarità è importante per il campionato, non so se la gomma nuova sia meglio o peggio ma spero di ritrovare il controllo giusto. La gara di Le Mans dimostra che siamo tutti umani, commettiamo tutti errori, questo vale anche per Rossi, ma se non spingi non saprai mai qual è il limite. Preoccupato? No, sarei più preoccupato se non si cambiasse nulla, ora abbiamo una gomma nuova e abbiamo un test a Montmeló".

Pedrosa: "Sono molto soddisfatto"

Mentre Marquez abbandona la Francia con zero punti, Pedrosa fa un bel salto in avanti in classifica con il terzo posto conquistato a Le Mans: Dani adesso è terzo a -23 da Vinales. "Dopo la caduta di Marquez ho continuato a spingere, cercando di mantenere la calma – spiega Pedrosa - Avevo poco da guadagnare e molto da perdere, sono contento di aver gestito bene la gara". Per lo spagnolo si tratta del terzo podio consecutivo: "Sono super contento, abbiamo lavorato al massimo, stiamo trovando un buon feeling, sono molto soddisfatto. Dobbiamo andare avanti così anche nella prossima gara. Ero molto preoccupato della partenza, la rimonta era difficile su questo circuito. Sono contento di aver gestito bene la gara ribaltando la situazione rispetto ai risultati negativi dei giorni scorsi. Dobbiamo proseguire su questa strada. Sapevo che sarebbe stato difficile, c'era tantissima pressione, ma avevo bisogno di essere aggressivo subito e ci sono riuscito. Poi ho mantenuto il mio passo e alla fine ho trovato la quarta posizione, passando alla terza quando è caduto Rossi, ringrazio tutto il team per questo podio".

I più letti