Vale Rossi dimesso dall'ospedale Rimini: esami negativi

MOTOGP

Escluse complicazioni dopo la caduta in motocross che ne aveva imposto il ricovero a Rimini per un trauma addominale. Il campione pesarese ha lasciato l'ospedale attorno alle 17. Il medico: "Non possiamo dire quando riprenderà le gare, ma da tifoso..."

Valentino Rossi è stato dimesso dall'ospedale di Rimini attorno alle 17. il pilota pesarese era stato ricoverato giovedì in seguito a un incidente durante un allenamento in motocross a Cavallara che ha provocato un trauma addominale. Il Dottore ha sostenuto gli ultimi esami di controllo nel pomeriggio: effettuati intorno alle 16.30, con esito negativo ed escluse complicazioni dopo la brutta caduta, circa 30 minuti più tardi ha ottenuto l'ok per tornare a casa. Ora si nattendono comunicazioni sulla sua presenza al GP d'Italia in programma al Mugello domenica prossima.

IL MEDICO

"Non possiamo dire quando riprenderà le gare". Lo ha detto, parlando come amico del pilota pesarese, il primario di ortopedia dell'ospedale Infermi di Rimini, Giannicola Lucidi. Quindi - è stato chiesto dai cronisti - è possibile che non partecipi al prossimo gran premio d'Italia in programma al Mugello il 4 giugno? "Non ho detto questo - ha replicato il medico - ma va controllato, va monitorato nei prossimi giorni". Sarà difficile quindi, è stato chiesto ancora, che possa correre la prossima settimana? "A questa domanda non riesco a rispondere - ha aggiunto - perché potrebbe stupirci: da tifoso spero, come medico dobbiamo vedere".


Clicca qui per il comunicato ufficiale della Yamaha sulle dimissioni di Rossi dall'ospedale di Rimini

ROSSI DIMESSO: COMUNICATO DELLA YAMAHA
ROSSI DIMESSO: COMUNICATO DELLA YAMAHA

L'AMICO UCCIO

"L'umore? Lui è fantastico, è già lì che punta e che spinge per tornare a casa e per pensare alla prossima settimana", quando sul circuito del Mugello è in programma il Gran Premio d'Italia. A parlare così era stato nelle scorse ore Alessio Salucci, meglio conosciuto come 'Uccio', storico e inseparabile amico di Valentino.

LA CADUTA 

"Sono cose che capitano in allenamento, però prima di questo week end, che forse è il weekend più importante per noi e per lui, dispiace ancora di più, ma sono cose che possono accadere quando ti alleni", ha aggiunto lo stesso Uccio in merito alla caduta di Rossi.

I più letti