Mugello, il regno di Vale: tutti i numeri del GP d'Italia

MOTOGP

Guido Sassi

Nove i successi di Rossi al Mugello, sette consecutivi in MotoGP. Yamaha sul gradino più alto del podio in dieci degli ultimi tredici anni. Ecco tutti i numeri del GP d’Italia sulla spettacolare pista toscana

LA CRONACA DELLE PRIME PROVE LIBERE LIVE

ROSSI C'E': L'INTERVISTA ESCLUSIVA A VALENTINO

LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA

Se c’è un pilota che meglio di tutti conosce bene il gradino più alto del podio al Mugello, quello è Valentino Rossi: nove sono infatti le vittorie del 46 in Toscana, di cui ben sette consecutive in MotoGP.

Il Gran Premio d’Italia è anche una delle piste più vincenti per Yamaha, che negli ultimi tredici anni ha portato a casa il successo dieci volte. Cinque le vittorie in MotoGP infatti anche per Jorge Lorenzo, l’ultima proprio l’anno scorso al termine di un’incredibile volata su Marc Marquez, arrivato secondo per soli diciannove millesimi.
Quest’anno la missione del “Porfuera” Lorenzo sarà più difficile: vincere con la Ducati che al Mugello ha raccolto fino ad oggi ben sette podi ma solo un successo, con Casey Stoner nel 2009.

Tra i pretendenti alla vittoria il favorito numero uno è quindi Maverick Vinales, che con tre primi posti in cinque gare è alla sua miglior partenza di sempre per successi nel motomondiale.

Infine, occhio alla voglia di rivincita di Marc Marquez: i 58 punti conquistati nelle prime cinque gare sono il saldo più basso mai raggiunto in MotoGP, mentre per vedere il Cabroncito inseguire in classifica il compagno di squadra bisogna tornare indietro di ben quattro anni, alla sua stagione da rookie nella classe regina. Allora come oggi, era uno dei migliori Dani Pedrosa di sempre.

I più letti