Dove dormono i piloti al Mugello? Entriamo nelle loro GP room...

MOTOGP

Ivano Pasqualino

Quando non corrono in pista, i piloti della MotoGP si rilassano nelle loro esclusive "GP room", mini camere di albergo movibili dotate di ogni comfort. Danilo Petrucci, talento della Pramac, ci ha fatto entrare nella GP room che utlizza al Mugello

RIVIVI  LA CRONACA DELLA GIORNATA DI QUALIFICHE

LA GRIGLIA DI PARTENZA - TUTTI I TEMPI

IL PROGRAMMA COMPLETO

Televisore a schermo piatto, frigo, letto, divano, bagno privato, armadio, tappeto personalizzato, persino un mega ventilatore per asciugare le tute usate in pista. Non manca davvero nulla ai piloti del Motomondiale all'interno dei loro "GP room", mini camere d'albergo movibili dotate di ogni comfort, che viaggiano di circuito in circuito per ospitare molti dei protagonisti della MotoGP (quelli che non hanno una motorhome personalizzata). Siamo entranti dentro la GP room usata al Mugello da Danilo Petrucci, talento MotoGP della Pramac, che ci ha guidato all'interno del piccolo mondo dove si rifugia quando non corre a 300 km/h in pista.

I più letti