Moto2, Bagnaia: "Qualifica lunga e faticosa"

MotoGp
bagnaia_qualifiche_sachsenring

All'ultimo Pecco centra la top-10 nelle prove ufficiali del Sachsenring con un 10° tempo, per lui e per Manzi (che parte da dietro) spunti comunque positivi. Nieto: "La vera incognita sarà appunto il tempo"

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

MotoGP, si riparte al Sachsenring: gli orari in tv

Nonostante la pioggia lo Sky Racing Team VR46 centra con Francesco Bagnaia la top-10 al Sachsenring. Mentre in nona (27° casella) scatterà Stefano Manzi, non ancora completamente a suo agio con la KALEX Moto2 in condizioni di scarsa aderenza. Piloti e staff sanno di aver combattuto con la pioggia e sono soddisfatti di quanto raggiunto.

Francesco Bagnaia: "Ci siamo presi dei rischi"

Con il meteo così "ballerino" e condizioni difficili da interpretare, per Pecco Bagnaia è stata: "una qualifica davvero lunga e faticosa. In avvio ho preso dei rischi: "Sono tornato subito al box per montare le slick, ma ha iniziato a piovere e sono dovuto rientrare una seconda volta". Un azzardo che non ha pagato, ma a cui è riuscito a trovare un rimedio nel finale. "Su questa pista, con questo nuovo asfalto, non è facile capire dove è il limite. Sul bagnato c'è davvero un gran grip e siamo riusciti ad essere competitivi. Ho un buon passo in queste condizioni, anche rispetto ad alcuni dei piloti che mi precedono. Nel mio giro veloce, purtroppo, sono stato bloccato nella bagarre altrimenti avrei potuto essere qualche posizione più avanti. Possiamo giocarcela domani, anche sull'asciutto siamo veloci, forse ancora di più che sul bagnato".

Stefano Manzi: "La pioggia ha complicato le cose"

La crescita emersa dalle prove vanificata dalle "bizze" del meteo in Germania. Così si può riassumere la giornata vissuta da Stefano Manzi al Sachsenring, davvero a due facce. "Stamattina in FP3, su pista asciutta, mi sono avvicinato di più ai primi e avevo trovato un discreto ritmo", spiega il pilota santarcangiolese. "Purtroppo, in qualifica, la pioggia ha complicato le cose e non riesco ancora ad esprimermi allo stesso livello in queste condizioni".

Pablo Nieto: "Per come era iniziata, sono soddisfatto"

Da Team Manager, Pablo Nieto trova gli spunti positivi emersi da una giornata certamente non facile. "Una sessione davvero condizionata dal meteo: per come era iniziata, devo dire che sono più che soddisfatto di questo decimo posto di Pecco", ammette Nieto. "Partire vicino ai primi è sempre importante e ha fatto un gran lavoro. Domani, come oggi, la vera incognita sarà appunto il tempo. Stefano, sull'asciutto in FP3, si è ulteriormente avvicinato, ma soffre ancora condizioni di questo tipo. Dovrà partire forte e cercare di recuperare quante più posizioni possibili nei primi giri".

Così in TV

Sky Sport MotoGP HD (canale 208) garantirà la trasmissione integrale di tutto il Gran Premio di Germania classi Moto2 e Moto3. Domani le due gare in diretta con la Moto3 ad aprire le danze alle 11:00 seguita alle 12:20 dalla Moto2, seguirà alle 14:00 la MotoGP.

MOTOGP: SCELTI PER TE