Moto3, Bulega: "Sono in prima, mi concentrerò sullo scatto"

MotoGp
nicolo_bulega_first_row_sachsenring

Terzo tempo nelle qualifiche e, per la quarta volta quest'anno, il pilota dello Sky Racing Team VR46 scatterà da una posizione privilegiata in griglia. Andrea Migno chiamato ad una gara di rimonta dalla ventiduesima casella
 

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

MotoGP, si riparte al Sachsenring: gli orari in tv

 

Ritrovato il feeling con la sua KTM, Nicolò Bulega ha ribadito la sua propensione al "time attack" nelle qualifiche ufficiali al Sachsenring. Con il terzo riferimento cronometrico in 1'26"981 il diciassettenne dello Sky Racing Team VR46 si è garantito per la quarta volta quest'anno la partenza dalla prima fila, pronto a dar battaglia domani in gara.

Nicolò Bulega: "La partenza sarà cruciale"

"Sono contento di questa prima fila, ma soprattutto del feeling ritrovato con la mia KTM dopo Assen", ammette Nicolò Bulega, preceduto in griglia dai soli Aron Canet e Joan Mir. Una fiducia ritrovata che gli ha permesso di dare il massimo nell'assalto al miglior tempo. "Sono riuscito a guidare come volevo e ho staccato questo giro da solo, senza scie", chiarisce Nicolò. "E' stata una sessione difficile, con le prime gocce d'acqua, le condizioni della pista erano davvero insidiose". Per la gara? "Come sempre per me partire davanti è fondamentale, dovrò rimanere concentrato e avere il miglior scatto possibile al via".

Andrea Migno: "Abbiamo fatto fatica".

Non è stata una qualifica facile per Andrea Migno. Autore del ventitreesimo tempo, in virtù della penalità di 12 caselle comminate a Danny Kent sarà chiamato ad una gara di rimonta dalla ventiduesima posizione in griglia. "Purtroppo, come ieri, abbiamo faticato ad affrontare le condizioni della pista", rivela il ventunenne pilota saludecese. "In FP3 mi sono avvicinato ai primi, ma in qualifica, non siamo riusciti a gestire nel migliore dei modi la strategia e non ho trovato il feeling che volevo alla guida".

Il bilancio di Pablo Nieto

Spetta al Team Manager Pablo Nieto il bilancio delle qualifiche vissute dallo Sky Racing Team VR46 al Sachsenring. "Nicolò ha conquistato ancora una volta la prima fila, ha fatto un bello step rispetto ad Assen e può fare una bella gara domani. Con Andrea la gestione della strategia è stata più difficile e purtroppo è tornato in pista proprio quando iniziava a piovere. Ha migliorato il suo crono negli ultimi minuti, ma non è stato sufficiente per avvicinarsi alle prime file".

Così in TV

Sky Sport MotoGP HD (canale 208) garantirà la trasmissione integrale di tutto il Gran Premio di Germania classi Moto2 e Moto3. Domani le due gare in diretta con la Moto3 ad aprire le danze alle 11:00 seguita alle 12:20 dalla Moto2, seguirà alle 14:00 la MotoGP.

I più letti