Moto3, Bulega: "In Germania una gran gara"

MotoGp
Bulega_germania

Quarto sul traguardo, il pilota dello Sky Racing Team VR46 soddisfatto del weekend vissuto in Germania e del feeling ritrovato con la sua KTM: "Iniezione di fiducia per affrontare al meglio la seconda parte del Campionato". Si aspettava di più Andrea Migno, soltanto 16°

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

 

Un weekend positivo, più del quarto posto finale. Così si può riassumere il Gran Premio di Germania vissuto da Nicolò Bulega e dallo Sky Racing Team VR46, in evidenza al Sachsenring lottando a lungo per il primato nella classe Moto3. I 13 punti raccolti rappresentano un'iniezione di fiducia per la ripresa delle attività prevista il prossimo mese di agosto a Brno dove Andrea Migno, 16° oggi, farà di tutto per riscattarsi.

Nicolò Bulega: "Ho ritrovato il feeling"

"E' stata davvero una gran gara, soprattutto, dopo Assen, sono riuscito a ritrovare il feeling che volevo con la mia KTM". Questo l'aspetto più importante evidenziato da Bulega, felice in particolare per esser tornato competitivo. "Al momento questo quarto posto è il mio miglior risultato stagionale e deve essere un'iniezione di fiducia per affrontare al meglio la seconda parte del Campionato. Sono partito abbastanza bene, perdevo qualcosa a livello di motore nel tratto in salita, ma sono riuscito a guidare come volevo. Dopo la caduta di Arbolino, ho perso il contatto con i primi tre e non sono più riuscito a rientrare nel gruppo del podio".

Andrea Migno: "Non il weekend che speravo"

In rimonta dalla 22esima casella in griglia, Andrea Migno ha portato a termine la gara del Sachsenring al 16° posto: per sua stessa ammissione, non un risultato in linea con le sue aspettative. "Non è stato il weekend che speravo: ho faticato fin da venerdì e anche oggi in gara non ho trovato il giusto feeling alla guida", ammette 'Mig'. "Partivo molto indietro, ho avvicinato la zona punti, ma non posso dirmi soddisfatto. Spero di sfruttare al meglio questo periodo di pausa per ricaricare le batterie".

Il punto di Pablo Nieto

Spetta al Team Manager Pablo Nieto il bilancio del weekend vissuto dallo Sky Racing Team VR46 Moto3 al Sachsenring. "Nicolò ha fatto una buona gara ed è tornato ad essere competitivo. Questa è la cosa più importante per iniziare nel migliore dei modi la seconda parte della stagione. Ha lottato per il podio fino alla caduta di Arbolino e ha dimostrato che può rimanere nel gruppo di testa. Andrea purtroppo è stato costretto a recuperare, ma si è riportato sotto al secondo gruppo e ha sfiorato i punti".

I più letti