MotoGP, GP Germania: Marquez vince al Sachsenring. Rossi 5°

MotoGp

Marquez vince al Sachsenring e sale in testa al Mondiale a +5 Vinales e a +6 da Dovizioso. Secondo posto per Folger, terzo Pedrosa davanti a Vinales e Rossi. Moto2, ancora una vittoria per Morbidelli. Squalificato Pasini per la gara di Barcellona. Moto3, Fenati si arrende a Mir

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

LE CLASSIFICHE

L'ORDINE D'ARRIVO

Il Sachsenring è ancora la terra di Marc Marquez. Lo spagnolo vince il GP di Germania in 40:59.525. Per l’ottavo anno consecutivo tra 125, Moto2 e MotoGP, Marquez centra la doppietta pole-vittoria in Germania. Il campione del mondo chiude in testa davanti a Folger e Pedrosa. Il pilota tedesco è stato autore di una gara sublime davanti ai suoi tifosi. Folger è riuscito a rimontare fino alla seconda posizione. Non solo: ha superato Marquez e ha comandato la corsa per tre giri, prima di subire il controsorpasso decisivo dello spagnolo. Folger conquista comunque un ottimo secondo posto nella sua Germania, ad appena +3.310 dal campione del mondo. Decisamente più distaccati gli altri piloti. Terzo posto per Pedrosa (+11.546), che si è mantenuto costante dal primo all'ultimo giro. Buona rimonta delle Yamaha, che mettono una pezza dopo le difficoltà di venerdì e sabato: Vinales chiude quarto (+14.253), Rossi è quinto (+14.980). Le due Yamaha ufficiali sembrano aver dato davvero il massimo, su una pista in cui avevano avuto molti problemi. Dovizioso chiude ottavo (+20.188). Caduta per Andrea Iannone. Con questo successo Marquez sale in testa alla classifica piloti, a +5 da Vinales, +6 da Dovizioso e +10 da Rossi: ci sono quattro piloti raccolti in appena dieci punti, il campionato è apertissimo.

Numeri e statistiche del GP

- Ottava vittoria consecutiva per la Honda in MotoGP al Sachsenring. In tutto in MotoGP su questo circuito sono 12 le vittorie Honda, contro 3 della Yamaha e 1 della Ducati.

- Con 8 vittorie al Sachsenring, Marquez avvicina i due piloti più vincenti di sempre su questo circuito: Agostini, con 10 successi, e Hailwood con 9.

- Risale al 19 luglio 2009 nella classe 125 l’ultima gara cui Marquez ha preso parte al Sachsenring senza vincere. Dal 2010 in poi ha sempre ottenuto il successo.

- Per l’ottavo anno consecutivo tra 125, Moto2 e MotoGP, Marquez centra la doppietta pole-vittoria in Germania.

- Oltre al successo, Marquez ottiene il suo podio numero 95 nel Motomondiale, eguagliando Doohan. Nel mirino ora i 98 di Redman e i 99 di Capirossi.

- Con il successo di Marquez si conferma la tendenza che nel Motomondiale 2017 tra tutte le classi vede vincere solo piloti italiani o spagnoli.

- Vittoria numero 57 nel Motomondiale per Marquez. E’ la numero 31 in MotoGP, eguagliato Lawson al settimo posto all time nella top class.

- Folger è il secondo pilota tedesco nella storia a salire sul podio al Sachsenring nella top class. Ci era riuscito soltanto Ernst Hiller, che qui chiuse 3° il GP di Germania Est del 1971 della 500, vinto da Giacomo Agostini.

- L’ultimo podio tedesco in MotoGP era quello di Bradl a Laguna Seca 2013: 2°, anche in quel caso alle spalle di Marquez.

- Marquez manca l’hat-trick perché Folger gli toglie il giro veloce: è il secondo in MotoGP per il tedesco, dopo quello ottenuto poche settimane fa a Barcellona.

- Quella vinta da Valentino Rossi nel 2009 su Yamaha, è l’ultima gara di MotoGP al Sachsenring non conquistata dalla Honda.

Moto2, ancora Morbidelli

E’ grande Italia in Moto2 con 4 italiani nei primi 5. Ancora un successo per Franco Morbidelli, davanti al portoghese Oliveira e a Pecco Bagnaia. Si tratta della 6^ vittoria per il Morbido, tutte ottenute in questo 2017, e ora nella classifica del Mondiale ha 37 punti di vantaggio sul più immediato inseguitore lo svizzero Luthi, caduto nel corso del 18° giro. Per lo Sky Racing Team VR46 si tratta del terzo podio stagionale in Moto2. Intanto arriva anche una squalifica per Mattia Pasini per la gara di Barcellona: olio irregolare, gli è stato tolto il podio e la classifica verrà ricalcolata.

Moto3, Mir su Fenati

Lo spagnolo Joan Mir ha vinto in Moto3 davanti a Romano Fenati, terzo l'altro spagnolo Marcos Ramirez. Quarto posto per Nicolò Bulega. In classifica Mir a quota 165 punti, Fenati a -37 e Canet (caduto, fortunatamente tutto ok) a -55.

<div class="scrbbl-embed" data-src="/event/2615761/33457"></div>
<script>(function(d, s, id) {var js,ijs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(d.getElementById(id))return;js=d.createElement(s);js.id=id;js.src="http://embed.scribblelive.com/widgets/embed.js";ijs.parentNode.insertBefore(js, ijs);}(document, 'script', 'scrbbl-js'));</script>

I più letti