Moto3: Mir insuperabile a Brno, Fenati secondo

MotoGp

Antonio Boselli

Sesta vittoria stagionale per il pilota spagnolo che allunga in classifica mondiale, ora è a +42 su Fenati secondo al traguardo

RIVIVI LA DOMENICA DI BRNO

L'ORDINE DI ARRIVO - LE CLASSIFICHE

È semplicemente il più forte, Joan Mir vince la sesta gara della stagione e lo fa a modo suo. Su una pista bagnata, parte nel gruppo di testa, lascia sfogare i suoi avversari e a cinque giri dalla fine decide di dare uno strappo. Romano Fenati ci ha provato in tutti i modi, è stato velocissimo per tutta la gara anche sul bagnato che non è proprio la sua condizione preferita. I due, che sono anche in testa alla classifica, si trovano in un testa a testa bellissimo nel giro finale, ma alla fine Mir fa valere la sua guida precisa, sicura e redditizia senza concedere spazi al suo avversario. Peccato, ma i quattro podi consecutivi del pilota italiano confermano un periodo di forma eccezionale. Terzo Canet che proprio negli ultimi giri riesce ad alzare il ritmo e a riprendere Bendsneyder e Guevara che fino a quel momento erano stati in testa. Gara difficile per gli altri italiani, Bulega che partiva in quinta posizione ha subito perso delle posizione e poi con la pista che si asciugava ha perso ritmo, più costante Migno, 11° al traguardo, a tratti decisamente veloce. Nota di merito per Dennis Foggia, 14° e a punti al suo debutto nel motomondiale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche