Caricamento in corso...
12 agosto 2017

MotoGP Austria, Rossi: "La scelta delle gomme sarà cruciale"

print-icon

Rossi partirà dalla settima casella in Austria: "Mi aspettavo di più in qualifica: il mio potenziale poteva essere la prima fila, ma purtroppo la seconda gomma aveva poco grip". Quarto tempo per Vinales: "Ho fatto il massimo". Segui la gara dalle 14 in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) oppure su skysport.it con il live-blog

IL RACCONTO DEL GP D'AUSTRIA LIVE

LA GRIGLIA DI PARTENZA

TUTTI I TEMPI - LE CLASSIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE

Rossi sembra avere recuperato la forma, dopo un venerdì in cui è apparso ancora influenzato. Anche in pista, nel corso delle Libere 3 del GP d’Austria, Valentino ha girato con un buon tempo, anche se non è riuscito a entrare in prima fila nel corso delle qualifiche. Rossi partirà dalla settima casella, avendo chiuso con un ritardo di +0.747 da Marquez. Valentino spiega così il suo sabato austriaco: “E’ stata una giornata piuttosto buona, abbiamo trovato un buon bilanciamento, ho trovato un buon passo. Sono stato veloce con la gomma media e con la gomma dura. Mi aspettavo di più in qualifica: il mio potenziale poteva essere la prima fila, ma purtroppo la seconda gomma aveva poco grip, ho provato a spingere, ma non ce la facevo. Come passo non siamo lontani, anche se ci sono molti piloti tutti attaccati. Tutte e tre le possibilità di gomma sono possibili per la gara. La nuova carena mi è piaciuta fin dai test, pensavamo non fosse necessaria qui, ma venerdì abbiamo avuto molto impennamento e la carena aiuta. Vinales mi segue nelle scelte? Nella mia carriera ho dimostrato di essere un buon collaudatore, se la Yamaha mi sta a sentire è meglio. Maverick è un buon pilota e un buon collaudatore, gli manca solo un po' di esperienza su questa moto. Per la gara Marquez pare ne abbia un po' di più, Dovizioso è un po' più simile a noi, e poi siamo in sei o sette piloti per il terzo posto. Sicuramente in gara sarà cruciale la scelta della gomma”.

Vinales: "Ho fatto il massimo"

Vinales partirà dalla quarta casella (distacco di +0.519 da Marquez in qualifica). E' il miglior risultato a portata dello spagnolo, come spiega lo stesso Maverick: “Non è andato tutto bene, volevo stare sul 23 basso, ma oggi il limite era quello. Ho fatto il meglio che si può fare, dobbiamo spingere dal primo giro. Secondo me abbiamo qualche problema di setup, non troviamo il modo di dare alla moto una buona accelerazione”

Mondiale di MotoGP 2017, tutti i video