Moto2, Francesco Bagnaia 5° e Stefano Manzi 7° super a Silverstone

MotoGp
Stefano Manzi segue in pista Francesco Bagnaia
manzi_bagnaia_gp_silverstone

I due piloti dello Sky Racing Team VR46 in evidenza al GP di Gran Bretagna regalano alla squadra il miglior risultato collettivo della stagione 2017

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

I due piloti, esordienti, in quinta e settima posizione assoluta, nettamente i migliori "rookies" della classe Moto2. Silverstone proietta lo Sky Racing Team VR46 nelle posizioni che contano della categoria con Francesco Bagnaia e Stefano Manzi a braccetto rispettivamente 5° e 7° sul traguardo, restando per tutto l'arco di una gara vinta da Takaaki Nakagami a stretto contatto.

Francesco Bagnaia si conferma

Lo aveva dichiarato prima dello spegnimento del semaforo: "Abbiamo il passo per stare nella top-5". Una tesi ribadita con i fatti da Francesco Bagnaia, quinto al culmine di una gara vissuta in rimonta e, come spesso gli capita in questa sua stagione d'esordio in Moto2, riuscendo a viaggiare su tempi molto competitivi nel finale. 'Pecco' ottiene così un risultato importante dal... fattore-5: quinta top-5 stagionale, 5° sul traguardo e nella classifica di campionato dove resta saldamente leader della graduatoria "Rookie of the Year".

Gran gara di Stefano Manzi

Per tutti e 18 i giri in programma rimasto a stretto contatto del proprio compagno di squadra, Stefano Manzi si è messo in luce a Silverstone. A tratti 6° assoluto, soltanto sul traguardo il diciottenne pilota santarcangiolese è stato "beffato" da Simone Corsi, ottenendo tuttavia un brillante 7° posto. Mai così in alto quest'anno in Moto2 (precedente miglior risultato 15° al Sachsenring), Manzi conferma il grande affiatamento con il tracciato di Silverstone ed il feeling in costante ascesa con la KALEX #62 dello Sky Racing Team VR46.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche