01 settembre 2017

Infortunio Valentino Rossi, operazione riuscita: "Sto già meglio"

print-icon
ros

È andato bene l'intervento effettuato sul pilota della Yamaha, vittima ieri di un incidente che gli ha procurato la frattura scomposta della tibia e del perone della gamba destra. Il Dottore: "Stamattina mi sento già meglio. Sono dispiaciuto per l'incidente, tornerò il prima possibile"

Intervento perfettamente riuscito per Valentino Rossi. Il Dottore è stato operato nella notte e gli hanno ridotto le fratture scomposte a tibia e perone della gamba destra subite ieri nel corso di un allenamento con una moto da enduro a Parchiule, vicino Urbania. Ancora non sono noti i tempi di recupero del pilota della Yamaha, ma quest'infortunio complica inevitabilmente la sua corsa al Mondiale visto il suo ritardo di 26 punti dal leader Dovizioso a 6 gare dal termine, alcune delle quali sarà costretto a saltare. Per Rossi è il secondo stop dell'anno dopo quello occorso prima del Mugello, nella quale fu vittima di un incidente in motocross sulla pista di Cavallara riportando un trauma toracico addominale che non lo costrinse però a saltare il GP d'Italia.

Il comunicato della Yamaha

Alle 10.30 la Yamaha ha pubblicato, sul proprio sito ufficiale, un comunicato riguardante le condizioni di Valentino Rossi. Questo il testo:

"La scorsa notte Valentino Rossi ha superato con successo un'operazione per la frattura scomposta del perone e della tibia della gamba destra. Il pilota era stato ricoverato dopo un'incidente in enduro avvenuto ieri sera. Dopo gli esami effettuati presso l'Ospedale Civile di Urbino, è stato trasportato all'Ospedale in Ancona. Qui è stato operato dal Dottor Raffaele Pascarella tra le due e le tre del mattino. Durante l'intervento chirurgico le fratture sono state fissate usando un perno metallico - un chiodo endomidollare bloccato - senza complicazioni. Ulteriori aggiornamenti seguiranno nelle prossime ore. Il team Yamaha desidera ringraziare l'Ospedale di Urbino e di Ancona per le cure e la professionalità mostrata".

Le parole di Rossi

Valentino Rossi ha voluto rassicurare tutti i tifosi con un messaggio pubblicato dal team Yamaha: "L'intervento è andato bene - ha detto il Dottore -. Questa mattina, quando mi sono svegliato, mi sentivo già meglio. Voglio ringraziare lo staf dell'Ospedale Riuniti di Ancona e in particolare il Dottor Pascarella che mi ha operato. Sono molto dispiaciuto per l'incidente. Ora voglio tornare sulla mia moto il più presto possibile. Farò del mio meglio affinché succeda".

Malagò: "Giorno difficile per Vale, andrò a trovarlo. Lo aspettiamo più determinato che mai"

Anche Giovanni Malagò ha voluto esprimere la propria vicinanza a Rossi: "È un giorno difficile per Valentino - dice il presidente del Coni -. Sto cercando di adi organizzare una tappa lì per fargli visita". Poi su Twitter scrive: "Ti immagino grintoso e appassionato. Dai Vale, ti aspettiamo piu' determinato che mai".

I PIU' VISTI DI OGGI