Incidente Rossi, il pilota a Malagò: "Torno il 15 ottobre in Giappone"

MotoGp
combo_rossi

Il presidente del Coni racconta all'Ansa il suo incontro con il pilota Yamaha in ospedale: "Valentino vuole tornare in pista per il GP del Giappone di metà ottobre, è questo il suo obiettivo, è ncredibilmente carico, l'ho trovato davvero bene, da uno come lui c’è aspettarsi di tutto"

"Voglio tornare in pista per il GP del Giappone di metà ottobre, il mio obiettivo è questo". Sono queste le parole rivolte da Valentino Rossi a Giovanni Malagò, che è andato a trovare il pilota della Yamaha in ospedale. Il presidente del Coni riferisce parte della della chiacchierata all'Ansa: "È incredibilmente carico, l'ho trovato bene, davvero bene, la cosa commovente è come se lo coccolano i giovani piloti della sua scuderia. Stanno lì al suo fianco ed è lui che li tiene su: ribadisco, vuole tornare in gara in Giappone e da uno come lui c’è aspettarsi di tutto". Qualora riuscisse davvero a recuperare in tempo per il GP del Giappone (che scatterà il prossimo 13 ottobre con le prove libere), Rossi tornerebbe in pista 40 giorni dopo la frattura scomposta della tibia e del perone della gamba destra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.