GP Misano: lo Sky Racing Team VR46 corre in casa

MotoGp
Andrea Migno e Nicolò Bulega pronti a scendere in pista
migno_bulega_action_silverstone

Il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini visto come un'opportunità da parte di Andrea Migno e Nicolò Bulega in Moto3, ma anche per Francesco Bagnaia e Stefano Manzi nella classe Moto2: poker di talenti pronti a far valere il "fattore campo"

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Nessun evento del calendario come Misano Adriatico rappresenta a tutti gli effetti il Gran Premio di casa per lo Sky Racing Team VR46. Situato a pochi chilometri dalla propria base operativa di Tavullia, il Misano World Circuit Marco Simoncelli rappresenta per tutta la squadra una concreta chance di metter in mostra il proprio potenziale tanto nella classe Moto3, quanto nella combattutissima Moto2.

Migno e Bulega pronti alla sfida

Soli 16 chilometri, proprio come il suo numero di gara, separano la "sua" Saludecio a Misano. Per questo e per trascorsi favorevoli al MWC Andrea Migno conta di dar vita ad un weekend da protagonista. "Abito a pochi chilometri dal circuito, sono nato e cresciuto qui pertanto sento questa gara più delle altre", ammette Andrea Migno. "Sono particolarmente legato a questo weekend: i miei amici e la famiglia saranno in pista per supportarmi e questo sarà un motivo in più per dare il massimo. Ci aspettano molti impegni, tanti tifosi e un'atmosfera particolare. Tutte ragioni per lavorare ancora più duramente fino alla gara". Dello stesso avviso Nicolò Bulega, ad un soffio dal podio lo scorso anno in gara: "Come molti dei miei compagni, vivo proprio a ridosso del tracciato di Misano e, grazie agli allenamenti organizzati dalla Academy, ho imparato a conoscere ogni centimetro e ogni curva della pista. Questo sarà sicuramente un vantaggio, insieme all'atmosfera e al sostegno di tutti i tifosi. Lo scorso anno siamo stati molto competitivi qui: sono stato veloce in qualifica e sono arrivato quarto proprio sulla bandiera a scacchi dopo una bellissima lotta per il podio".

Bagnaia e Manzi cercano conferme "in casa"

Reduce dal miglior risultato di squadra della stagione conseguito a Silverstone, in Moto2 lo Sky Racing Team VR46 va a caccia di conferme partendo dalla competitività di Francesco Bagnaia. "Non vedo l'ora di tornare in pista a Misano", ammette Pecco. "Sarà una settimana intensa, ricca di eventi, fino ad arrivare alla livrea speciale con cui correremo la gara. A Silverstone abbiamo faticato più del previsto nelle libere, ma siamo rimasti concentrati e, in gara, siamo stati competitivi. Questo ci dà una dose di fiducia ulteriore per affrontare questo GP. Lo scorso anno, in Moto3, non è andata benissimo, ho voglia di rifarmi davanti al pubblico di gara". A Misano inoltre Stefano Manzi si è sempre espresso su convincenti livelli nei suoi trascorsi di carriera, annoverando due vittorie tra CIV Moto3 e Rookies Cup. "Questa è davvero la nostra gara di casa!", ricorda il diciottenne pilota santarcangiolese. "Molti di noi abitano proprio in questa zona e, come sempre, sarà un'emozione speciale. Dopo la bella gara di Silverstone mi sono goduto il momento, ma adesso è tempo di tornare a lavorare, rimanere concentrati e continuare a crescere in questa direzione su una pista che conosco molto bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.