Moto3, Misano: Bulega "Non ho corso rischi inutili"

MotoGp
nicolobulega_gpmisanorace

Il diciassettenne dello Sky Racing Team VR46 è comunque soddosfatto del 5°posto. Bene anche Andrea Migno 9° ma in rimonta: un Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini concluso in crescendo per entrambi

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Con Nicolò Bulega 5° ed Andrea Migno 9° lo Sky Racing Team VR46, in una gara resa insidiosa dalla pioggia, ha portato in alto la speciale livrea "Sky Ocean Rescue" preparata per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. In una corsa ad eliminazione i due talenti Sky-VR46 non hanno commesso la benché minima sbavatura conquistando punti preziosi per il campionato.

Nicolò Bulega: "Buona gara"

In condizioni di scarsa aderenza, Nicolò Bulega ha saggiamente preferito badare al sodo. "Già dal warm up, avevo capito che sarebbe stata una gara ad eliminazione", ammette il #8 dello Sky Racing Team VR46. "C'era molta acqua in pista, ma la difficoltà maggiore era che in alcune curve la moto scivolava davvero molto, mentre in altre c'era più grip. Dopo i primi giri, hanno iniziato a cadere molti piloti così ho preferito non prendere troppi rischi e guidare con il mio passo. Ho fatto una buona gara e ho centrato la Top5, un bel risultato per continuare a lavorare in vista delle prossime gare".

 

Andrea Migno: "Quasi una gara di sopravvivenza!"

Gli fa eco Andrea Migno, in rimonta dalla ventiquattresima alla nona posizione finale, ritrovandosi ora sesto nonché miglior pilota KTM in campionato. "Dopo la penalizzazione in qualifica e il warm up, mi ero già immaginato una gara, per così dire, di sopravvivenza. Sono partito bene, ma ho cercato di non commettere errori e di rimanere tranquillo. Giro dopo giro, ho impostato il mio passo e sono riuscito a recuperare. Ho chiuso al nono posto e sono abbastanza soddisfatto anche perché ho guadagnato due posizioni in classifica generale".

Pablo Nieto: "Top 10 OK"

Il Team Manager Pablo Nieto vede il bicchiere mezzo pieno al termine del fine settimana di Misano. "Una gara davvero molto difficile per tutti ed è una soddisfazione aver portato entrambi i piloti nella Top10. Abbiamo fatto un buon lavoro durante tutto il weekend e di questo dobbiamo essere contenti".

I più letti