Valentino Rossi correrà le qualifiche: tutte le news di Motogp dal GP Aragon

MotoGp
MotoGP Rossi in griglia ad Aragon (Getty)

Valentino positivo dopo le Libere 2, affronterà anche L3 e L4, qualifiche e gara: "Sto abbastanza bene, anche se so che in condizioni di asciutto al 100% sarà più dura per me fisicamente. Con la moto abbiamo sofferto in accelerazione perché abbiamo poco grip, speriamo che domani e dopodomani ci siano condizioni migliori per lavorare sul setting e sulle gomme"

LA GRIGLIA DI PARTENZA

ROSSI, QUANDO L'IMPOSSIBILE DIVENTA POSSIBILE

RIVIVI LE EMOZIONI DELLE QUALIFICHE

TUTTI I TEMPI - IL PROGRAMMA

Aragon, Valentino Rossi c'è e soprattutto ci sarà sabato e domenica nel 14esimo GP della stagione: "E' stata una giornata positiva, mi sento bene, anche l'ergonomia mi aiuta, è fatta su misura. Posso guidare senza sentire tanto dolore, dopo le prove libere 2 la gamba non si è gonfiata. Sicuramente sul bagnato è più facile, finché la pista era tutta bagnata sono andato forte, poi quando si è asciugata gli altri sono andati meglio. Speriamo nell'asciutto domani per capire meglio le mie condizioni ed il nostro livello.

"Faccio maggior sforzo sulle braccia e sulle spalle, poi sull'asciutto devi muovere di più il corpo e quando sei in piega sei tutto fuori. Cosa fa male? Il ginocchio, la caviglia, il malleolo e la frattura. Abbiamo studiato una protezione in carbonio per scaricare il peso sulla pedana, ma era troppo difficile, per cui abbiamo deciso di continuare così".

"Se avessi i 23 giri credo sarebbe meglio tenerli per domenica, domani non penso di fare long run. Quando sono sulla moto ci sono delle accortezze che devo cercare di mantenere. Il primo scoglio domani sarà entrare nei primi 10, al momento non ho idea di come andrà, la cosa positiva di partire nei 10 è che solitamente è meno pericoloso".

Ecco le immagini della gamba di Rossi, che mostra i segni dell'operazione:

I prossimi appuntamenti, dunque, per Rossi e per gli altri protagonisti della MotoGP, sono questi:

Sabato 23 settembre
Ore 9.55: prove libere 3 MotoGP
Ore 13.30: prove libere 4 MotoGP
Ore 14.10: qualifiche MotoGP

Domenica 24 settembre
Ore 8.40: warm up Moto3, Moto2 e MotoGP
Ore 14: gara MotoGP

Valentino Rossi: così le Libere 1 e 2

Tornato in sella alla sua Yamaha a 22 giorni dalla frattura subìta in allenamento a tibia e perone della gamba destra, il Dottore è sembrato molto carico: appena iniziata la sessione ha provato a montare gomme slick, ma è dovuto rientrare al box perchè l'asfalto era troppo scivoloso. Tornato in pista ha poi concluso 8 giri, il più veloce dei quali gli è valso il 18esimo tempo a poco meno di 3 secondi dal leader Marc Marquez, che ha girato in 2'01.243. Le condizioni del tracciato hanno impedito a tutti di spingere a fondo, con l'aggravante, per Rossi, di non aver potuto mettere realmente sotto sforzo la gamba.

Valentino ha proseguito affrontando come da programma anche la seconda sessione: su pista bagnata nella prima parte del turno è riuscito a restare nella top ten, per perdere invece posizioni nel finale quando gli altri big hanno cominciato ad alzare il ritmo. Il migliore è stato Dani Pedrosa in 1:59.858, 20esimo tempo alle spalle di Petrucci con due secondi di ritardo per Vale (2'01.917).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche