21 ottobre 2017

MotoGP: Lorenzo, inizio in salita a Phillip Island: a terra nelle terze Libere

print-icon

Il pilota spagnolo della Ducati è scivolato alla curva 8 nel corso del terzo turno di prove Libere del GP d'Australia: fallito l'attacco al tempo per evitare di passare dal Q1 ma fortunatamente niente di rotto per lui, solo forti contusioni

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE EMOZIONI DELLA GARA

I TEMPI - LE CLASSIFICHE

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MALESIA

Non è iniziato decisamente nel migliore dei modi il sabato di Jorge Lorenzo a Phillip Island: a caccia di un posto tra i primi 10 per entrare direttamente nel Q2, lo spagnolo della Ducati è scivolato ad alta velocità alla curva 8 nel finale della terza sessione di prove libere. Passato subito al Centro medico per effettuare i primi esami, Jorge è tornato al box con buone notizie: niente di rotto, solo forti contusioni alla caviglia sinistra, alla spalla destra ed al mignolo della mano destra. L'attacco dal tempo finisce così in anticipo all'undicesima posizione in 1'39.956.

La caduta di Lorenzo

Il significato del simbolo di Dovizioso

Tutti i video da Phillip Island

I PIU' VISTI DI OGGI