Moto2, Sepang: Pecco Bagnaia "Una qualifica positiva"

MotoGp
bagnaia_qualifichesepang

Seconda fila per il pilota dello Sky Racing Team VR46 al Gran Premio della Malesia, coadiuvato dai giusti presupposti per far bene in gara. All'attacco anche Stefano Manzi, in costante ascesa nel fine settimana

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Superando qualche difficoltà incontrata nelle prime prove libere, Francesco Bagnaia e lo Sky Racing Team VR46 si sono guadagnati la seconda dello schieramento di partenza per il GP della Malesia. Sesto assoluto nelle qualifiche ufficiali, il pilota chivassese in 2'06"793 si è ritrovato a soli 3 decimi dal poleman Franco Morbidelli (2'06"406), evidenziando oltretutto un buon passo gara nelle FP3 concluse con il secondo tempo assoluto.

Francesco Bagnaia: "Puntiamo in alto per la gara"

"Una qualifica positiva", esclama Bagnaia, con tutte le ragioni del caso. "Ho girato per quasi tutto il turno da solo e senza scie. Sono stato veloce anche con l'innalzarsi delle temperature, ho un buon passo e posso puntare in alto per la gara. Rispetto a stamattina abbiamo fatto un ulteriore step in avanti e la prima fila poteva essere alla nostra portata. Purtroppo, nel primo run, sono stato ostacolato da un altro pilota e non sono riuscito a migliorarmi".

Stefano Manzi: "Le qualifiche? Sono soddisfatto"

In casa Sky Racing Team VR46 c'è anche la soddisfazione per i progressi maturati da Stefano Manzi, più del diciottesimo crono siglato nel corso del turno unico di prove ufficiali. "Sono abbastanza soddisfatto della qualifica di oggi", ammette il diciottenne pilota santarcangiolese. "Contenere il distacco dai primi intorno al secondo su una pista così difficile e con queste temperature è sicuramente una nota positiva verso la gara. Per domani sarà fondamentale partire subito forte".

Il punto di Pablo Nieto

Non può che esser soddisfatto Pablo Nieto per l'esito delle qualifiche del GP di Sepang. "Nel complesso una qualifica positiva per entrambi i nostri piloti: le condizioni della pista erano davvero difficili con temperature estreme", osserva il Team Manager dello Sky Racing Team VR46. "Pecco ha centrato un'ottima seconda fila e ha delle carte da potersi giocare in gara. Anche Stefano ha fatto un buon lavoro e scatterà dalla 18esima posizione".

I più letti