Moto2, Sepang: Pecco Bagnaia OK, 6° nelle qualifiche

MotoGp
Qualifiche positive per Francesco Bagnaia al Gran Premio della Malesia
francesco_bagnaia_sepang_2017_qualifying

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ben figura nel turno di prove ufficiali conquistando un posto in seconda fila, risale anche Stefano Manzi

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

La conferma che il secondo tempo conseguito nelle FP3 non è stato frutto del caso. Le qualifiche ufficiali del Gran Premio della Malesia proiettano Francesco Bagnaia in seconda fila, autore del 6° tempo a soli 387 millesimi dal poleman Franco Morbidelli. Un piazzamento di buon auspicio per il pilota dello Sky Racing Team VR46, discorso analogo per il suo compagno di squadra Stefano Manzi: diciottesimo ed in costante ascesa nel fine settimana.

Francesco Bagnaia si fa trovar pronto

Risolti i problemi riscontrati nella giornata di ieri, nel sabato di attività al Sepang International Circuit Francesco Bagnaia ha dato prova del suo potenziale velocistico. Secondo assoluto nelle FP3, in qualifica è rimasto costantemente nella top-5 fino al conclusivo crono di 2'06"793 che gli è valso la sesta casella nello schieramento di partenza. Una posizione in griglia privilegiata per 'Pecco', pronto in gara a dare il massimo sul tracciato dove vinse lo scorso anno in Moto3 e, sulla carta, risulta particolarmente congeniale al suo stile di guida ed all'affiatamento trovato con la KALEX #42. Resta la top-15 invece l'obiettivo di Stefano Manzi, autore del diciottesimo crono in 2'07"550, rendendosi artefice di un progressivo miglioramento turno dopo turno.

Morbidelli in pole con scivolata

Nel weekend che potrebbe risultare decisivo per l'assegnazione del titolo, da capo-classifica di campionato Franco Morbidelli (KALEX Marc VDS) si è garantito una preziosissima pole position in 2'06"406 pur scontando una scivolata senza conseguenze nei minuti finali della sessione. Se 'Morbido' scatterà davanti a Miguel Oliveira (KTM Ajo) e Fabio Quartararo (KALEX Pons), in seconda fila prenderà il via il suo diretto avversario nella corsa al titolo Thomas Luthi, incappato in un rovinoso highside alla curva 2 che ha precluso le sue residue chance di guadagnare qualche posizione in griglia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche