Moto2, Sepang: Pecco Bagnaia "Weekend positivo"

MotoGp
Francesco Bagnaia quinto sul traguardo a Sepang
bagnaia_gpmalesia_sepang_2017

Nuova top-5 in gara per il pilota dello Sky Racing Team VR46, protagonista di un weekend in ascesa al Gran Premio della Malesia. Caduto proprio sul più bello Stefano Manzi

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Nelle 17 gare sin qui disputate, 8 piazzamenti nella top-5 e da rookie. Questo il sensazionale ruolino di marcia nella stagione d'esordio in Moto2 di Francesco Bagnaia e dello Sky Racing Team VR46, insieme in evidenza anche al Sepang International Circuit. Quinto sul traguardo conservando la medesima posizione in campionato, 'Pecco' si è reso protagonista di una gara caparbia mostrandosi soddisfatto per l'andamento del fine settimana.

Francesco Bagnaia: "Il quinto posto sempre una soddisfazione"

"Rispetto a Phillip Island, sicuramente un weekend positivo e il quinto posto è sempre una soddisfazione", ammette Bagnaia, laureatosi Campione tra gli esordienti con 3 gare d'anticipo. "E' stata una gara molto difficile: siamo partiti veloci, con un ritmo molto sostenuto e le temperature ci hanno messo alla prova. Perdevo qualcosa a livello di feeling sull'anteriore e non sono riuscito a spingere come volevo. Con le prime gocce di acqua in pista, ho iniziato a perdere grip e ho perso il contatto dai primi, ma sono stato con loro fino a quel momento e sono contento".

Stefano Manzi: "Nella foga di recuperare sono caduto"

Occasione mancata invece per Stefano Manzi. Partito diciassettesimo, una volta raggiunta la settima posizione è finito a terra per una scivolata. "La caduta non era l'epilogo che speravo per questa gara", ammette il diciottenne pilota santarcangiolese. "Sono partito davvero bene, nei primi giri ho chiuso il gap rispetto al gruppo di testa, fino a raggiungere la settima posizione. Ci ho provato, ma nella foga di recuperare, sono andato lungo, ho perso il davanti e non ho potuto fare nulla per evitare la caduta".

Il punto di Pablo Nieto

Da Team Manager, Pablo Nieto loda il lavoro di Bagnaia e di tutto lo Sky Racing Team VR46. "Un risultato positivo frutto del gran lavoro che Pecco e il Team stanno facendo dall'inizio dell'anno. Il podio è sfuggito per un soffio, ma non possiamo non essere soddisfatti di questo weekend. Siamo stati molto competitivi e a Valencia festeggeremo il titolo di Rookie of the Year. Stefano stava facendo qualcosa fuori dal comune: è partito fortissimo, ci ha provato, un vero peccato la caduta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.