MotoGP, Dovizioso cerca l'impresa: non ha mai vinto a Valencia

MotoGp

Paolo Lorenzi

Dovizioso insegue Marquez (foto Getty)

Il circuito spagnolo sembra favorire la Honda e Marquez, qui sempre andato a podio da quando corre in MotoGP. A Favore di Dovizioso, oltre al talento, c’è un precedente: nel 2006 Rossi vi perse il titolo, pur arrivando all’appuntamento in testa al mondiale. E a vincere fu una Ducati

CHI VINCE IL MONDIALE? TUTTE LE COMBINAZIONI

LO SPECIALE MOTOGP

Tra tutti i circuiti del Motomondiale quello di Valencia non è certo tra i più favorevoli alla Ducati né tantomeno a Dovizioso che solo in due occasioni è riuscito a salirvi sul podio, e mai sul gradino più alto. In queste premesse c’è il senso della sfida quasi impossibile che attende il pilota di Forlì che dovrà battere un avversario che di Valencia, invece, conserva ricordi decisamente migliori.

Marquez da quando corre in MotoGP è sempre finito nei primi tre posti del Gran Premio valenciano e una volta anche al primo. Il Ricardo Tormo sembra più adatto alla Honda che alla Ducati che, per via dei brevi rettilinei e della velocità media bassa, non può sfruttare appieno le qualità del suo motore. L’andamento antiorario è inoltre quello preferito da Marquez che arriva all’appuntamento con 21 punti di vantaggio su Dovizioso. Il quale oltre che al suo talento, alla sua tenacia e all’imponderabilità del destino può far appello ai precedenti storici.

Nel 2006 proprio a Valencia la Ducati ottenne una doppietta epica con Bayliss e Capirossi, e il pilota che arrivò all’appuntamento decisivo in testa al mondiale, purtroppo per lui perse il titolo. Era Valentino Rossi, un altro fenomeno quasi imbattibile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport