MotoGP, i test di Valencia in diretta su Sky

MotoGp
Valentino Rossi, pilota Yamaha (foto getty)

Marquez ha vinto il Mondiale, ma la MotoGP non termina qui. Oggi e domani sono in programma i primi test della stagione 2018 dal circuito Ricardo Tormo di Valencia. Segui tutto in diretta dalle 10 alle 17 su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e su skysport.it

IL FILM DELLA STAGIONE

MARQUEZ, ECCO COME HA VINTO IL MONDIALE

DOVIZIOSO, UN 2018 DA URLO

Tutti in pista, sempre a Valencia, con la testa proiettata già al 2018. Archiviata velocemente la stagione 2017 è già tempo di pensare alla prossima. Scatta la due giorni di test della MotoGP: in campo tutti i team, con le specifiche da provare per la prossima stagione.

Nessuno dorme sugli allori, a cominciare dalla Honda, fresca di titolo con Marc Marquez, la casa giapponese ha portato parecchio materiale per i suoi piloti ufficiali. Tre moto diverse, con novità di ciclistica e motore per iniziare quel lavoro di sgrossamento che dovrà portare da qui alla fine dei test invernali al prototipo definitivo. Le difficoltà patite a inizio stagione hanno evidentemente stimolato il poderoso reparto corse dell’ala dorata che ha preferito giocare d’anticipo.
Sia Marquez che Pedrosa hanno lamentato spesso il difficile rapporto tra ciclistica e motore che ha richiesto nel corso della stagione un attento sviluppo dell’elettronica (superato anche grazie all’aiuto di un tecnico della Magneti Marelli).

Anche la Yamaha, apparsa meno efficace sulla gestione del motore nella seconda parte dell’anno, dovrà darsi molto da fare con gli sviluppi dell’elettronica. Ma Per Rossi e Vinales l’attenzione dovrà focalizzarsi almeno in questa fase anche sul telaio. Verrà riprovato anche il telaio 2016 (quello portato in gara da Zarco e Folger quest’anno) e utilizzato in gara domenica a Valencia.
Per Rossi e Vinales è importante definire subito il percorso su cui impostare lo sviluppo e capire come far rendere al meglio gli pneumatici Michelin, per eliminare i problemi di grip emersi in questa stagione.

Attesa anche per le novità studiate dalla Ducati, alla ricerca di una maggiore fluidità in curva, il punto più spinoso per Dovizioso e Lorenzo. I progressi evidenziati, invece, dalla Suzuki nelle ultime gare e in particolare a Valencia saranno lo stimolo per superare l’empasse tecnica patita quest’anno. Nel materiale da provare in questi primi test dovrebbe esserci una nuova specifica di motore da cui partire per arrivare ai test di febbraio con un pacchetto più definito.

Grande attenzione per i rookies tra cui il campione del mondo di Moto2, il nostro Franco Morbidelli, che debutterà con la Honda del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS. Esordirà anche Taka Nakagami, con la seconda moto del team LCR di Lucio Cecchinello che raddoppia lo sforzo nella top class. Fuori dai giochi a causa dell’infortunio in Malesia Thomas Luthi (compagno di Morbidelli nel team Honda EG 0,0 Marc VDS), mentre ci sarà Xavier Simeon, new entry con la Ducati Avintia (assieme a Tito Rabat ex-Honda).
Tra le novità in ottica 2018, Jack Miller proverà per la prima volta la Ducati del team Pramac (l'australiano lascia la Honda del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), mentre Scott Redding salirà sull'Aprilia lasciata libera da Sam Lowes.

Sono i primi passi di un lungo lavoro che attende tecnici e piloti in vista del 2018. Per alcuni team seguiranno altri test privati entro dicembre, quindi la pausa natalizia, prima di affrontare i canonici appuntamenti in calendario tra fine gennaio e marzo del prossimo anno. Con la novità del tracciato thailandese di Buriram, circuito new entry nel calendario 2018, dove i piloti scenderanno in pista a metà febbraio al posto dell’Australia.

La programmazione

Su Sky Sport Moto GP HD (canale 208) in diretta i test MotoGP dal circuito Ricardo Tormo di Valencia. Live dalle 10 alle 17 con commento di Guido Meda e Mauro Sanchini. Ai box Sandro Donato Grosso. Studi di approfondimento in chiusura di giornata alle 17, condotti da Vera Spadini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche