MotoGP, la Yamaha accelera: Vinales rinnova, Valentino Rossi quasi...

MotoGp

Antonio Boselli

Valentino Rossi e Maverick Vinales con la moto con cui affonteranno il Mondiale 2018: la presentazione a Madrid (Getty)

Annuncio a sorpresa della Yamaha, che conferma il pilota spagnolo anche per il biennio 2019-2020. Ora tocca a Valentino Rossi, vicinissimo al rinnovo con la Casa giapponese

VALENTINO ROSSI RINNOVA CON LA YAMAHA FINO AL 2020

La giornata della presentazione della nuova Yamaha si è trasformata nella giornata dei rinnovi dei piloti anche perché la M1 sul palco, di nuovo, aveva solo la livrea. La versione 2018 è già in Malesia, pronta per i primi test stagionali che daranno già un responso importante sugli sviluppi portati in pista. La Yamaha sceglie così la stabilità, almeno per i suoi piloti, rinnovando Vinales per altri due anni fino al 2020. Il pilota spagnolo ha dimostrato di essere molto veloce con le tre vittorie nel 2017 per un inizio di stagione da sogno.

Ora tocca a Valentino Rossi e ci sono tutte condizioni per vederlo in pista ancora per due anni, forse tre. La Yamaha è disponibile al rinnovo e tradizione vuole che il contratto sia su base biennale, lo ha confermato anche Rossi che a questo punto deve solo decidere se continuare, ma considerando che non ha minimamente la voglia di smettere il rinnovo è una formalità. C'è solo da capire quando fare l'annuncio e soprattutto la formula. È molto probabile che si scelga un contratto annuale con opzione per il secondo a favore di Rossi, una situazione ideale per la Yamaha che blinda Rossi per i prossimi tre anni e per il pilota italiano che correrà sicuramente per due anni con un'opzione per il terzo a suo favore.

La cosiddetta soluzione win-win in cui vincono tutti, soprattutto i tifosi di Rossi in giro per il mondo che aspettano l'annuncio, magari anche prima dell'inizio della stagione in Qatar.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche