Test Moto2-Moto3 2018, a Valencia box chiusi per la pioggia

MotoGp
Dominique Aegerter

La prima giornata ufficiale di test della Moto2 e della Moto3 rovinata dal mal tempo, la pioggia e il freddo hanno impedito alle squadre di scendere in pista. Gli unici a fare qualche chilometro sono stati Aegerter in Moto2 e Di Giannantonio, Oettl e Suzuki in Moto3

C'era tanta attesa a Valencia per vedere in pista i 40 piloti della Moto2 e della Moto3 per i primi test stagionali. Assenti giustificati lo Sky Racing Team con i suoi quattro piloti e il team Marc VDS con Alex Marquez e il debuttante in Moto2 Joan Mir, che svolgeranno una sessione di test privati nei prossimi giorni. Tanti comunque gli spunti interessanti, soprattutto per i piloti italiani con il debutto nelle nuove squadre di Niccolò Antonelli (Sic 58 Corse), Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta (Leopard), Andrea Migno (Team Aspar), Tony Arbolino (Marinelli Rivacold), Stefano Manzi (Forward), Lorenzo Baldassarri (HP Pons) e il debutto in Moto2 di Romano Fenati. Purtroppo però la pioggia ha impedito alle squadre di fare i primi giri della stagione, gli unici a fare qualche chilometro sono stati Dominique Aegerter in Moto 2 con 26 giri e Fabio Di Giannantonio, Phillip Oettl e Tatsuki Suzuki in Moto3. Per la cronaca il più veloce della Moto3 è stato proprio Diggia, chiamato ad una stagione di svolta dopo due anni vissuti con risultati troppo discontinui. Si continua mercoledì e giovedì nella speranza che il tempo sia clemente e permetta di completare senza intoppi i primi giorni di test.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche