MotoGP, Yamaha e Tech3 si dicono addio: il divorzio dal 2019

MotoGp
Yamaha e Team Tech3, arriva il divorzio (Getty)
yamaha_738x462

Il team di Hervé Poncharal lascia la Yamaha, come annunciato con un comunicato sul proprio sito ufficiale: "Ringrazio la Casa giapponese per questi 20 anni bellissimi. Ci è stato offerto qualcosa che aspettavamo da sempre e che non potevamo rifiutare". La Yamaha: "Rispettiamo la loro decisione, ora pensiamo al Mondiale 2018, poi valuteremo le scelte da fare per il futuro"

TECH3, SYAHRIN AL POSTO DI FOLGER

MOTOGP E F1 2018, I GP IN ESCLUSIVA SKY: SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

Dopo 20 anni insieme, il team satellite della Yamaha Tech3 e la Casa di Iwata hanno deciso di prendere due strade diverse: quello che scatterà il 18 marzo sul circuito di Losail, in Qatar, sarà infatti l'ultimo anno in cui correranno insieme nel Motomondiale. "Solo di recente sono stato informato dalla squadra di Hervé Poncharal di questa scelta", ha spiegato attraverso un comunicato Kouichi Tsuji, general manager Motorsports Development Division Yamaha, "Purtroppo siamo stati costretti a rispettare e accettare la loro decisione. La fine di una lunga e importante relazione è sempre triste. Insieme abbiamo raccolto tanti successi e sono grato ad Hervé per la lealtà che hanno sempre dimostrato, da parte nostra garantiremo il massimo supporto in questa stagione, poi valuteremo le nostre scelte per il Mondiale di MotoGP del 2019 e degli anni successivi".

"Descrivere 20 anni di partnership tra noi e la Yamaha in poche parole è impossibile", aggiunge il n.1 del team Tech3 Hervé Poncharal, "Insieme abbiamo fatto uno straordinario percorso, ho bellissimi ricordi di tutti i nostri successi. Ringrazio ancora la famiglia Yamaha per averci sostenuto. Siamo una piccola società che sta guardando al futuro e abbiamo diverse opzioni, ma ora siamo concentrati alla stagione che sta per cominciare, fino all'ultima gara del 2018 con Johann Zarco e Hafizh Syahrin lotteremo per il vertice, con l'aiuto della stessa Yamaha. Spero che loro trovino presto un nuovo team satellite".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche