Test Moto2 e Moto3, il meteo condiziona il day-2 a Jerez

MotoGp
Pecco Bagnaia

Il meteo ha condizionato la seconda giornata di test a Jerez. In Moto2 il più veloce è stato Sam Lowes, buon quarto tempo per Pecco Bagnaia dello Sky Racing Team VR46. Nella Moto3 Jorge Martin si mette al comando

E’ terminata al seconda giornata di test per i piloti della Moto2 e della Moto3. L’instabilità climatica ha in parte condizionato il lavoro dei team, infatti verso la fine delle sessioni, la pioggia è tornata a bagnare la pista spagnola anticipando la fine dell’attività in pista. Nonostante questo è stata una giornata molto produttiva per tutti. In Moto2 il più veloce è stato Sam Lowes, che detta il ritmo della giornata e della classifica generale chiudendo davanti alla KTM del compagno di squadra Iker Lecuona. In quarta posizione, alle spalle di Brad Binder, c’è lo Sky Racing Team con Pecco Bagnaia staccato di poco meno di due decimi. Molto Bene Romano Fenati, che con la settima posizione alle spalle di Xavier e di Alex Marquez, si conferma il migliore dei Rookie, peraltro con solo mezzo secondo di distacco da un "ex MotoGP" come Sam Lowes. Tra gli italiani bene anche Pasini, Marini e Baldassarri rispettivamente nono, decimo e undicesimo. Nella Moto3 Jorge Martin si mette al comando della classifica dei tempi nel corso della quinta sessione. In seconda posizione c’è il primo degli italiani, il pilota Leopard Racing, Enea Bastianini, che ha confermato il buon feeling e che si è detto prontissimo per questa stagione. Terzo Canet, seguito da un sempre più consistente Fabio Di Giannantonio in ritardo di circa sei decimi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche