Moto2, Losail: per Bagnaia un posto in prima fila, è 3° in qualifica

MotoGp
francesco_bagnaia_qualifiche_moto2_losail

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 protagonista delle qualifiche in Qatar, domani parte con i giusti presupposti. Scatterà dalla diciassettesima casella, invece, Luca Marini

TUTTI I VIDEO

IL CALENDARIO DEL MOTOMONDIALE

Lo Sky Racing Team VR46

Potenziale riconfermato al momento più opportuno per lo Sky Racing Team VR46 nella classe Moto2. Le qualifiche del Gran Premio di Losail proiettano Francesco Bagnaia in prima fila grazie al terzo riferimento cronometrico della sessione in 2'00"843, vantando inoltre un passo-gara invidiabile con la specifica di mescola più dura (extra-hard) a disposizione. Un convincente avvio per 'Pecco' che punta in alto in vista della gara in programma domani alle 15:20 italiane (diretta TV esclusiva su Sky Sport MotoGP HD), mentre Luca Marini dalla diciassettesima casella sarà chiamato ad una prodigiosa rimonta dopo rimarchevoli performance messe in mostra nelle prove libere.

Pecco Bagnaia torna in prima fila

Mancava da Le Mans 2017 (2°) la prima fila a Francesco Bagnaia ed allo Sky Racing Team VR46 Moto2. Un risultato raggiunto grazie ad un gran bel giro in 2'00"843, preceduto dal solo poleman Alex Marquez (2'00"299) e dal connazionale (e coinquilino a Pesaro...) Lorenzo Baldassarri. "Sono contento perché, pensando alla gara, siamo a buon punto", ha ammesso il ventunenne pilota chivassese che ha fatto il tempo con la specifica di mescola extra-hard, la più dura del range Dunlop a disposizione dei piloti questo weekend. "Con la soluzione più morbida non mi trovo altrettanto bene, pertanto abbiamo deciso di concentrarci su questa specifica che sarà quella che utilizzeremo in gara. Come ritmo siamo messi molto bene, veloci e costanti. Partire dalla prima fila qui è importante, pertanto non posso che essere soddisfatto", ha ammesso Pecco.

Luca Marini scatterà diciassettesimo

Dopo un promettente quinto crono conseguito nelle FP3, Luca Marini ha incontrato qualche imprevisto nel corso della fase decisiva delle qualifiche non potendo migliorare il diciassettesimo tempo in 2'01"420. Per il neo-acquisto dello Sky Racing Team VR46 resta un buon passo-gara ed i migliori presupposti per recuperare terreno dalla sesta fila sin dallo spegnimento del semaforo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche