MotoGP, Honda o Yamaha? E' Zarco il pilota più ambito

MotoGp

Marta Abiye

Il motomondiale è appena iniziato e il mercato è già in grande fermento, con moltissimi piloti della top class ancora da rinnovare. Sulla bocca di tutti ora c'è Johann Zarco pilota del team satellite Yamaha -Tech 3

Gli approfondimenti in Reparto Corse MotoGP ogni martedì alle 14.30 su Sky Sport24 (canale 200)

Johan Zarco è l’uomo del momento! Il pilota che potrebbe addirittura scegliere se correre con Honda oppure con Yamaha nel 2019. Sembra infatti che la Honda stia guardando al poleman di Losail con particolare interesse. Non nell'ottica di inserirlo in un team privato, ma con l'intenzione di affiancarlo a Marc Marquez nel team ufficiale, andando così a sostituire Dani Pedrosa, che da 13 anni corre per la casa giapponese. Un'ipotesi che non dispiace a Zarco che nei giorni scorsi ha dichiarato che per lui, la Honda è un vero dream team. Quanto a Marquez, nessun problema, non teme affatto di avere come compagno di squadra un campione della sua portata. Dall'altro lato anche allo spagnolo - che sa quanto può essere importante avere accanto un pilota competitivo - non dispiacerebbe dividere il box con Zarco.

E’ una decisione che non spetta a lui, ma intanto ha già valutato e approvato questa eventualità. Ora che pare piuttosto improbabile che Zarco segua Poncharal in KTM , Non ci resta che aspettare di vedere se Honda riuscirà a strappare a Yamaha il pilota francese. Dopo la notizia del rinnovo di Vinales e di Rossi per altri due anni Zarco avrebbe pochissime chance di passare in Yamaha anche se Lin Jarvis nei giorni scorsi non ha escluso l’ipotesi di una terza M1 ufficiale per il francese. Per il momento è solo un'indiscrezione ma di quelle pesanti che potrebbe davvero innescare un inaspettato effetto domino sul mercato piloti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche