Moto3, Austin: velocissimo Foggia, parte dalla terza fila

MotoGp

Sul Circuito Americano, il rookie dello Sky Racing Team VR46 dopo un pò di incertezza ha recuperato posizioni nelle fasi finali delle qualifiche posizionandosi 7°. Bulega parte dalle retrovie

 

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Bagnato o non bagnato, la pioggia che scende leggera sull'asfalto, già ieri rivisitato, al COTA di Austin rende complicata l'intera sessione di qualifiche ma alla fine il risultato per lo Sky Racing Team VR46 è buono, Dennis Foggia alla sua prima volta al GP delle Americhe partirà dalla terza fila. 

The Rocket

Foggia il razzo, il diciassettenne pilota delle Sky Racing Team VR46 era già velocissimo da piccolo tanto da guadagnarsi un tale soprannome. Velocissimo lo è stato anche nelle qualifiche del GP texano e con 2'19.588 si è posizionato settimo guadagnando la terza fila. Si tratta della sua miglior qualifica stagionale.

Momento no per Bulega

Il pilota di Montecchio Emilia continua a risentire dell'infortunio subito al termine della scorsa stagione. Nicolò non è al meglio della forma fisica e ha difficoltà a trovare il giusto feeling con la moto. Posizionatosi nelle qualifiche texane 23° con il tempo 2'20.965 in gara partirà dalle retrovie.

La variabile Meteo

Una leggera pioggia ha condizionato l'intera giornata, costringendo i team a decidere solo all'ultimo quali gomme usare. Lo Sky Racing Team VR46 ha scelto di iniziare le qualifiche col bagnato per poi, nell'ultimo run, procedere alla sotituzione con gomme da asciutto. 

La pole

Dopo una battaglia che si rivela particolarmente intensa fin da subito, con tempi migliorati costantemente e continui cambi in classifica Jorge Martin conquista la pole per la decima volta in carriera davanti a Canet e McPhee. 5° posto per Di Giannantonio, il migliore degli italiani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche