Moto3, Le Mans: Bulega e Foggia tra alti e bassi nelle prove libere

MotoGp
Nicolò Bulega alla sua terza stagione nel Mondiale Moto3 con lo Sky Racing Team VR46

Rendimento altalenante da parte dei piloti dello Sky Racing Team VR46 nel venerdì di attività del Gran Premio di Francia: il gruppo di riferimento resta lontano, per ora

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Classifica "corta" con tanti piloti racchiusi in una manciata di millesimi, ma che non sorride allo Sky Racing Team VR46. Le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Francia riservato alla classe Moto3 vedono Nicolò Bulega e Dennis Foggia concludere rispettivamente quattordicesimo e venticinquesimo nella graduatoria riepilogativo dei tempi, rendendosi protagonisti tra FP1 ed FP2 di un rendimento altalenante con qualche sprazzo velocistico di buon auspicio per il prosieguo del fine settimana sul tracciato della Sarthe.

Foggia e Bulega risalita nel finale delle FP1

In un'inaugurale sessione di prove libere disputatasi nella mattinata con basse temperature che hanno tradito diversi piloti tra cadute e scivolate, Dennis Foggia e Nicolò Bulega si sono ritrovati nelle condizioni di scalare posizioni in classifica proprio nel finale. Per il Campione CEV Moto3 in carica, 2° proprio a Le Mans lo scorso anno, in 1'43"737 il quattordicesimo riferimento cronometrico a soli 623 millesimi dal leader Jorge Martin (1'43"114) a precedere il compagno di squadra Nicolò Bulega, in 1'43"860 diciassettesimo migliorandosi proprio nelle battute conclusive delle FP1 tanto da accusare soli 746 millesimi dalla vetta.

Seconde libere con Bulega vicino alla top-10

L'innalzamento delle temperature registratosi nel corso delle seconde libere ha facilitato il lavoro di piloti e squadre, Sky Racing Team VR46 compreso. Con un buon giro conclusivo Nicolò Bulega in 1'43"308 ha migliorato di oltre mezzo secondo il crono siglato nella mattinata, sufficiente per accusare 0"712 di gap dal capoclassifica Niccolò Antonelli (1'42"596) archiviando le FP2 con il tredicesimo tempo e la prima giornata di prove a Le Mans in quattordicesima posizione nella combinata dei due turni. Scivola invece al venticinquesimo posto Dennis Foggia, in 1'43"806 non miglioratosi rispetto all'1'43"737 delle FP1, ma con tutto il potenziale per avvicinare la top-10 nelle qualifiche ufficiali.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.