MotoGP, GP Mugello 2018. Marc Marquez: "Restare con i piedi per terra"

MotoGp
Foto: Honda HRC Official
honda_gp_italia

Marquez arriva all'appuntamento del Mugello con 36 punti di vantaggio nel Mondiale e ben tre vittorie di fila. Pedrosa, invece, proverà a lasciarsi alle spalle un inizio di 2018 complicato

IL SIPARIETTO TRA ROSSI E LORENZO

L'ORDINE DI ARRIVO AL MUGELLO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

I piloti HRC arrivano al Mugello in condizioni molto diverse, con Marc Marquez da leader del Mondiale e Pedrosa addirittura decimo. Il 6 volte campione del Mondo ha vinto in Italia in tutte le classi: 2010 in 125cc (prima vittoria in carriera), 2011 in Moto2 e 2014 in MotoGP. Pedrosa, ha conquistato 6 podi e due vittorie (una in 250cc nel 2005 e una nel 2010 in top-class). Ecco le loro parole alla vigilia del GP d'Italia.

"Arrivare al Mugello con un vantaggio in classifica, è sicuramente importante ma siamo ancora nella prima parte della stagione e tutto può succedere, quindi dobbiamo mantenere i piedi per terra. Abbiamo fatto una sessione di test al Mugello prima del GP di Francia e siamo stati molto veloci e competitivi. Questo è sicuramente positivo, ma dobbiamo vedere la situazione in cui ci troveremo questo fine settimana, non appena inizieremo al lavorare per la gara. Ci sono sempre punti interrogativi su gomme, set up, temperature e molto altro ancora. Ad esempio le condizioni climatiche potrebbero essere più calde questo week-end rispetto a quando abbiamo fatto i test, quindi dovremmo rimanere concentrati e gestire al meglio tutti gli alti e bassi in preparazione della gara".

Pedrosa: "Non vedo l'ora di tornare in pista"

"Dopo una settimana di riposo dopo i test in Catalunya, non vedo l’ora di correre al Mugello. È un gran bel circuito e mi piace. È molto veloce con diverse chicane e devi lavorare duro per trovare un buon setup, perché è fondamentale avere un buon feeling con la moto in tutti gli ingressi curva. Abbiamo fatto un test al Mugello all’inizio di maggio quindi potremmo capire se partiremo con il piede giusto sin dalle FP1. Ho un ottimo rapporto con l’Italia ed i fan italiani!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche